Select Page

Natale in Scozia, guida ai mercatini di Natale di Glasgow ed Edimburgo

Natale in Scozia, guida ai mercatini di Natale di Glasgow ed Edimburgo




Visitare la Scozia sotto Natale è il periodo giusto per gli amanti dei mercatini natalizi e delle luminarie che avvolgono le vie delle città principali, in particolare Edimburgo e Glasgow. Il 30 novembre è un giorno caro agli scozzesi perché si festeggia Sant’Andrea, il patrono del paese. Inoltre, la data sancisce l’inizio della stagione dei festival invernali che, passando per i mercatini di Natale e le celebrazioni di Hogmanay (il Capodanno di Edimburgo), culmina il 25 gennaio con la Burns Night, la festa dedicata al grande poeta scozzese.

Ho avuto modo di vivere l’atmosfera natalizia in occasione del viaggio a Glasgow ed Edimburgo fatto a fine novembre ed inizio dicembre, è un’esperienza che rifarei e che voglio condividere con voi.

 

Cosa fare a Glasgow a Natale

I mercatini di Glasgow si trovano nelle sue piazze più importanti, St Enoch Square (fino al 22 dicembre) e George Square (fino al 29 dicembre). Si possono acquistare prodotti locali, i classici gadget natalizi e capi d’abbigliamento pesante. Oltre a ciò, l’offerta gastronomica è davvero ampia, con l’opportunità di degustare le specialità di quasi ogni angolo del mondo. Non mancano poi le giostre per i bambini e la slitta di Babbo Natale, con l’immancabile sottofondo musicale di Jingle Bells e delle altre canzoni tradizionali.

Sono aperti dal lunedì al mercoledì dalle 10 alle 20, dal giovedì al sabato dalle 10 alle 21 e la domenica dalle 10 alle 18. Scozia, i mercatini di Natale a Glasgow in George SquareLa slitta di Babbo Natale in George Square, Glasgow

Inoltre, le strade limitrofe sono addobbate con luci ed alberi che illuminano le lunghe notti invernali di queste latitudini. Spicca Buchanan Street, la via per eccellenza dello shopping di Glasgow, con i suoi centri commerciali (Buchanan Galleries, John Lewis, Princes Square, House of Fraser, Argyll Arcade e St Enoch Centre) che abbondano di luminarie e festoni, sia fuori che dentro. A proposito, in questo periodo essi rimangono aperti più a lungo, permettendo così la corsa sfrenata ai regali natalizi.

Ammetto che non siano i miei posti preferiti e così li ho girati senza particolare attenzione, approffittandone però per scaldarmi un po’ date le temperature. Per quanto riguarda le luminarie, il vincitore è senza dubbio Princes Square, grazie alla sua facciata esterna e soprattutto alle decorazioni interne che ne riempiono quasi ogni centimetro, mantenendo comunque uno stile piuttosto sobrio.

Un altro angolo che mi è piaciuto molto è la zona della Gallery of Modern Art e la Royal Exchange Square, situate alle spalle di Buchanan Street. Qui le luci sovrastano l’intera area, dandomi l’impressione di passeggiare sotto una volta stellata i cui colori creano un bell’effetto con gli edifici che si affacciano sulla piazza.

La mia esperienza si riferisce al 2016 ma ogni anno vi possono essere dei cambiamenti rispetto alle edizioni precedenti. Per questo motivo, per avere maggiori informazioni sugli eventi a Glasgow sotto Natale suggerisco di consultare il sito di Glasgow Loves Christmas. Buchanan Street (Glasgow) si illumina con gli addobbi nataliziGli interni a tema natalizio di Princes Square a GlasgowLe luminarie attorno alla Gallery of Modern Art di Glasgow




I mercatini di Natale di Edimburgo

Edimburgo è magica anche a Natale e visitarla in questo periodo mi ha fatto tornare bambino per qualche ora. Ci sono meno luminarie rispetto a Glasgow ma i mercatini all’interno dei Princes Street Gardens (aperti fino al 7 gennaio) sono decisamente più grandi, con di conseguenza una maggior scelta di articoli da regalo e cibo. Si può ammirare Edimburgo dall’alto grazie alla ruota panoramica montata vicino allo Scott Monument, mentre i più piccoli hanno a disposizione un’area a loro riservata all’interno dei giardini.

Il punto migliore per immortalare la zona di sera, quando le luci si riflettono sul monumento dedicato allo scrittore scozzese, è sul Waverley Bridge, più o meno all’altezza della fermata dell’Airlink 100, l’autobus che collega il centro con l’Aeroporto di Edimburgo.

I prossimi mercatini apriranno dal 17 novembre 2017 al 6 gennaio 2018.

I mercatini di Natale nei Princes Street gardens di Edimburgo

Inoltre, a pochi minuti a piedi da Princes Street ci sono:

  • la pista di pattinaggio in St Andrew’s Square, di fronte alla stazione degli autobus;
  • i mercatini di Natale scozzesi in George Street, all’insegna dei prodotti e del cibo autoctoni e visitabili fino al 24 dicembre.

La pista di pattinaggio in St Andrew's square di Edimburgo

Un discorso a parte va fatto per la Street of Light, un’installazione unica nel suo genere dove decine di migliaia di luci si accendono, si spengono e cambiano di colore a seconda della musica. Si tratta di uno spettacolo di 15-20 minuti che affascina tutti, grandi e piccini. La colonna sonora di sottofondo è data da 2-3 canzoni della tradizione popolare e reinterpretate dalle migliori orchestre nazionali.

Per me ill momento più emozionante è stato il finale, quando sono partite le note di Auld lang Syne, uno dei brani più cari agli scozzesi ed utilizzato a Capodanno per salutare l’anno che se ne va e dare il benvenuto a quello nuovo. Sentirlo dal vivo, circondato da tante persone che lo cantavano, ha reso l’atmosfera ancora più magica.

La Street of Light di Edimburgo

 

Informazioni sui mercatini natalizi di Edimburgo e la Street of Light

I mercatini di Princes Street sono aperti dalle 10 alle 22, con orario ridotto in alcuni giorni:

  • chiusura alle 20 la vigilia di Natale;
  • chiusi tutto il 25 dicembre;
  • apertura alle 11 il 26 dicembre ed il 1° gennaio.

Invece, quelli di George Street aprono dal lunedì al giovedì dalle 12 alle 22, mentre il weekend dalle 10 alle 22.

La mia esperienza si riferisce al 2016 ed ogni anno vi potrebbero essere dei cambiamenti rispetto al precedente. Infatti, ad esempio, la Street Light non è più in programma (purtroppo). In ogni caso, per avere tutte le informazioni riguardanti le festività natalizie ad Edimburgo vi rimando al sito di Edinburgh’s Christmas.

Prima di concludere devo assolutamente parlarvi del Ye Olde Christmas Shoppe, un negozietto situato in Canongate, alla fine della Royal Mile in direzione del Parlamento Scozzese. Se cercate un addobbo per l’albero di Natale potete stare tranquilli perché qui troverete sicuramente qualcosa che faccia al caso vostro. La cosa che mi è piaciuta di più è che, oltre ai classici gadget, si possono acquistare oggettini personalizzati in stile scozzese. Ecco che allora non potevo farmi scappare un Babbo Natale in kilt che suona la cornamusa! Natale in Scozia, il "Ye Olde Christmas Shoppe"

Organizzare un viaggio in Scozia a dicembre secondo me è perfetto se amate l’inverno e volete vivere l’atmosfera creata dai mercatini di Natale e dalle luminarie che addobbano le aree centrali di città come Edimburgo e Glasgow. Tutto ciò mi ha fatto rivivere per qualche ora quella magia che caratterizzava le giornate di quando ero bambino, quando Natale era in assoluto il mio periodo preferito dell’anno e non vedevo l’ora di aprire i regali la mattina del 25.

Tra le altre cose, non vi renderete neanche conto delle giornate corte ma, anzi, avrete modo di ammirare dei tramonti bellissimi, con dei colori e dei riflessi che non ho mai visto in altri periodi dell’anno.



Booking.com

(Visited 527 times, 1 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog affiliato con l’Ente del Turismo Britannico. Scoprite tutte le offerte qui sotto.

Compra qui i biglietti e pass per visitare Madrid

Categorie

I miei prossimi viaggi

10-16 aprile: Glasgow e Inverness –> #checkinScozia

17-24 maggio: Bilbao e San Sebastian –> #checkinPB

13-23 giugno: Fife e Edimburgo –> #checkinScozia

22-27 settembre: Ayrshire –> #checkinScozia

 

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod
error: Content is protected !!