Select Page

Aeroporto di Edimburgo: come arrivare in centro città con l’Airlink 100 ed acquisto online dei biglietti

Aeroporto di Edimburgo: come arrivare in centro città con l’Airlink 100 ed acquisto online dei biglietti




L’aeroporto di Edimburgo si chiama Turnhouse ed è distante soltanto 9 km dal centro città. Esistono vari collegamenti per raggiungerlo e, considerando anche le mie esperienze, suggerisco di affidarvi all’Airlink 100. È il transfer aeroportuale che, partendo dalla zona degli arrivi dell’aeroporto, impiega una mezz’oretta per giungere al Waverley Bridge, di fronte all’omonima stazione ferroviaria.

Segnalo che, in caso siate diretti a Glasgow, esistono i collegamenti con l’Aeroporto di Edimburgo ad opera del Citylink Air, un autobus attivo dalle 5 alle 23:30 che impiega circa un’ora per arrivare alla Buchanan Bus Station, la stazione degli autobus principale di Glasgow. Nelle ore giornaliere (dalle 7:30 alle 20:30) le corse vengono effettuate ogni 30 minuti, mentre il servizio non è attivo il 25 dicembre ed il 1° gennaio. Per risparmiare un po’ è possibile comprare il biglietto in anticipo sul sito di Citylink, altrimenti lo potete fare direttamente a bordo con la tariffa standard.

 

Aeroporto di Edimburgo: come raggiungere il centro città in autobus

Il transfer Airlink 100 è facilmente riconoscibile poiché, in pieno stile british, è un autobus a due piani colorato d’azzurro. Partendo dall’aeroporto di Edimburgo, la pensilina è davanti all’uscita degli arrivi domestici (mappa dei terminal dell’aeroporto di Edimburgo e mappa dei trasporti dall’aeroporto) e vi troverete anche un gabbiotto dove cambiare il voucher ottenuto via email con il biglietto vero e proprio (se non avete tempo potete consegnarlo direttamente all’autista).

Una volta a bordo si può depositare il bagaglio nell’apposita area (vi sono le telecamere di sicurezza), inoltre sono presenti le prese di corrente ed il WiFi gratuito. Il viaggio dura circa 30 minuti e vengono effettuate diverse fermate intermedie, come ad esempio allo Zoo di Edimburgo, allo stadio Murrayfield ed alla stazione ferroviaria di Haymarket (potete visualizzare qui la mappa con l’itinerario completo).

Giunti al capolinea, ossia alla stazione ferroviaria di Waverley, sarete proprio a metà strada tra la Old Town e la New Town e potrete ammirare per la prima volta il Castello di Edimburgo in tutto il suo splendore.

Altre informazioni utili sull’autobus che collega Edimburgo all’aeroporto:

  • il servizio è attivo 24/24 e tutta la settimana;
  • di giorno vi sono corse ogni 10 minuti;
  • dall’1 alle 4:30 di notte l’Airlink Night service parte ogni 30 minuti ma non è operativo le notti tra il 25-26 dicembre ed il 1-2 gennaio.

Come arrivare dall'Aeroporto di Edimburgo al centro città in autobus: l'Airlink 100

In occasione della mia visita in città durante il Fringe Festival nell’agosto 2017 ho viaggiato su mezzi freschi di restyling. La carrozzeria è cambiata mentre all’interno sono state apportate alcune migliorie per quel che riguarda le informazioni per i passeggeri.

Un plauso particolare va agli annunci con la lingua dei segni mostrati sui televisori, una gran bella novità che mostra ancora una volta – come se ce ne fosse bisogno – la civiltà di questo paese.

Come arrivare dall'Aeroporto di Edimburgo al centro città in autobus: l'Airlink 100

 

Aeroporto di Edimburgo: comprare i biglietti per il transfer

I biglietti per viaggiare con l’Airlink 100 dall’aeroporto di Edimburgo in città sono acquistabili sul sito in italiano di Get Your Guide. Inoltre, una volta sul sito avrete la possibilità di comprare altri biglietti per tour ed attrazioni della capitale scozzese e non solo. Così facendo, avrete ulteriori benefici:

  • si risparmia poiché acquistare gli stessi biglietti sul posto sarebbe più caro ed in più avete la possibilità di pagare tranquillamente in euro;
  • possibilità di saltare le code con ingresso prioritario per certe attrazioni, ad esempio il Castello di Edimburgo e credetemi, soprattutto nei mesi estivi è una comodità non da poco;
  • disponibilità di prodotti esclusivi rivolti ai turisti che decidono di visitare il Regno Unito.

 

Come acquistare i biglietti dell’Airlink 100 su “GetYourGuide”

Adesso vi illustro tutte le varie fasi relative all’acquisto dei biglietti dell’autobus (cliccate qui) che dall’aeroporto vi condurrà in pieno centro di Edimburgo:

  1. Innanzitutto scegliete nella barra apposita il tipo di biglietto che desiderate (singolo oppure a/r), il numero dei viaggiatori (adulti ed eventuali bambini dai 5 ai 15 anni), la data di partenza e cliccare quindi su “Aggiungi al carrello”;
  2. Confermare con “Procedi all’acquisto” oppure selezionare “Aggiungi altre attività” per proseguire la ricerca;
  3. Potrete inoltre creare un account oppure effettuare il login per poi pagare più rapidamente;
  4. Nella schermata “Dettagli di fatturazione” dovrete inserire i vostri dettagli, potrete visualizzare il riepilogo degli acquisti e selezionare la modalità di pagamento;

L’intero processo porta via non più di 5 minuti ed ho ricevuto l’email poco dopo. In allegato si trova il documento in pdf che è il voucher da stampare per poter riscattare il biglietto. Ciò può essere fatto sia sull’autobus che al chiosco in aeroporto, ubicato a pochi passi dalla fermata. Il biglietto singolo è valido per la data indicata al momento dell’acquisto, quello a/r invece è in data aperta e pertanto non ha scadenza.

 

Aeroporto di Edimburgo: voli dall’Italia

I collegamenti diretti dall’Italia alla Scozia sono assicurati grazie alle compagnie low cost che operano da diverse città:

  • Ryanair da Bologna, Pisa, Roma Ciampino e Bergamo (da marzo 2017);
  • Easyjet da Milano Malpensa, Venezia e Napoli;
  • Vueling da Roma Fiumicino;
  • Jet2.com da Torino, Verona, Venezia e Napoli.

Potete cercare il vostro volo low cost sul sito di Skyscanner. Se invece avete bisogno di un Hotel vicino all’aeroporto di Edimburgo allora vi rimando direttamente su Booking.com dove potrete approfittare delle migliori offerte disponibili.

 




(Visited 2.380 times, 1 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Compra qui i biglietti e pass per visitare Madrid

Categorie

I miei prossimi viaggi

10-22 ottobre: Catalunya e Aragón –> #checkinCostaBrava e #checkinSaragozza

24 nov – 5 dic: Stirling, Loch Katrine, Falkirk e Edimburgo –> #checkinScozia

gennaio ’20: León e Ponferrada –> #checkinCyL

aprile ’20: Aberdeenshire –> #checkinScozia

 

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod
error: Content is protected !!