Itinerari e consigli per viaggi lenti

Tram Aeroporto-Edimburgo centro città: fermate, orari, durata e costo biglietti

Aeroporto di Edimburgo (Scozia): collegamenti in tram da/per il centro città ed il porto di Leith

Spostato ad ovest rispetto alla città, vi sono diversi modi per raggiungere l’aeroporto di Edinburgh Turnhouse dal centro così come dai quartieri limitrofi.

Ho già parlato dell’Airlink 100 in questo articolo, nelle prossime righe invece mi soffermo su di un nuovo collegamento disponibile: il tram. Trattasi di un’infrastruttura, inizialmente fortemente criticata, per la cui realizzazione sono stati necessari alcuni anni.

Oggi, con i lavori finalmente ultimati, questo mezzo di trasporto rappresenta un’ottima alternativa per chi deve spostarsi tra l’aeroporto, il centro città e soprattutto il quartiere marittimo di Leith.

 

 

 

Aeroporto di Edimburgo: informazioni sui tram da/verso il centro e Leith

Esiste una unica linea tranviaria che dall’aeroporto attraversa tutta la città sino ad arrivare nella sua zona settentrionale, alla foce del fiume Leith.

È quindi impossibile sbagliare nell’individuare le fermate giuste. Quella dell’aerostazione (mappa consultabile qui, simbolo n. 7) si trova subito a lato dell’uscita dal terminal principale, nella piazza dove è stata installata la scritta Edinburgh”.

Se avete acquistato il titolo di viaggio su internet – è disponibile il sito in italiano – potete salire direttamente a bordo, altrimenti in loco sono disposte delle macchinette automatiche.

 

 

Cosa distingue il tram dall’Airlink 100 e quando conviene utilizzarlo?

Entrambi collegano l’aeroporto al centro di Edimburgo in circa 30 minuti.

Diversamente però dell’Airlink 100, che termina la sua corsa in centro, il tram è il mezzo ideale per chi alloggia nel quartiere di Leith, appena a nord della città vecchia. Segnalo poi che lo stesso si può prendere per spostarsi in città usufruendo delle tariffe urbane standard.

Inoltre, una differenza importante riguarda gli orari. L’Airlink 100 è operativo H24, benché con frequenze ridotte di notte (da mezzanotte fino alle 4), il tram invece è in funzione dalle 5 del mattino sino a poco dopo la mezzanotte.

Tram Aeroporto-Edimburgo centro città: fermate, orari, durata e costo biglietti
Tram di Edimburgo dall’aeroporto al centro – Immagine presa dal sito di GetYourGuide.it

 

 

Elenco delle fermate

Un’altra differenza riguarda il fatto che il tram prevede più fermate intermedie e perciò risulta essere comodo pure per coloro che pernottano fuori Edimburgo. Ecco l’elenco completo:

  • Edinburgh Airport
  • Ingliston Park&Ride
  • Gogaburn
  • Edinburgh Gateway (stazione ferroviaria)
  • Gyle Centre (hotel Ibis Budget Edinburgh Park)
  • Edinburgh Park Central
  • Edinburgh Park Station (stazione ferroviaria)
  • Bankhead
  • Saughton
  • Balgreen (Zoo di Edimburgo)
  • Stadio Murrayfield
  • Haymarket (stazione ferroviaria)
  • West End
  • Princes Street (accesso alla Old Town ed alla New Town)
  • St Andrew Square (stazione ferroviaria di Waverley)
  • Picardy Place
  • McDonald Road
  • Balfour Street (stadio Hibernian FC)
  • Foot of the Walk
  • The Shore
  • Port of Leith
  • Ocean Terminal (Royal Yacht Britannia)
  • Newhaven

 

 

 

Tram di Edimburgo: orari, frequenze e tempi di percorrenza

La linea è operativa dal mattino presto sino a mezzanotte, tutta la settimana. Nel dettaglio, la prima partenza è prevista:

  • da Newhaven, alle 5:20;
  • da Princes Street, alle 5:42;
  • dall’aeroporto, alle 6:26.

 

L’ultima partenza invece è:

  • da Newhaven, alle 23:50;
  • da Princes Street, alle 00:12;
  • dall’aeroporto, alle 22:48.

 

La frequenza delle corse varia tra i 7 e 10 minuti a seconda della fascia oraria, con tempi di attesa leggermente più lunghi previsti di prima mattina ed in tarda serata.

Il tram impiega circa 30 minuti per raggiungere dall’aeroporto il centro città, per arrivare a Leith occorrono approssimativamente altri 20 minuti.

A bordo sono presenti le aree apposite dove sistemare i bagagli, sia quelli a mano che di grandi dimensioni.

 

 

Come acquistare i biglietti del tram online da casa

È possibile comprare i titoli di viaggio su questo sito internet in italiano in maniera semplice e sicura:

  1. per prima cosa scegliete nella barra apposita la quantità di biglietti desiderata (tratte singole), il numero dei viaggiatori, la data di partenza e proseguire premendo “Aggiungi al carrello”;
  2. cliccare su “Vai al carrello” per confermare o modificare i dati inseriti e continuare selezionando “Procedi all’acquisto”;
  3. potrete inoltre creare un account oppure effettuare il login per pagare più rapidamente;
  4. nella schermata successiva è possibile scegliere l’opzione di cancellazione che preferite;
  5. bisogna quindi inserire i propri “Dati personali” e concludere l’acquisto tramite il metodo di pagamento selezionato.

 

Il costo del bigliettoaggiornato al novembre 2023 – è di circa 6,85 € e la sua lieve variazione dipende dal cambio sterlina-euro.

Pochi minuti sono sufficienti per ricevere via email il titolo di viaggio che permette l’accesso diretto a bordo. Inoltre, esso è valido per una corsa durante l’intera giornata indicata nella prenotazione e la cancellazione è gratuita se effettuata fino alle 24 ore precedenti il viaggio.

Segnalo che si può usare il tram anche per le tratte cittadine, ad esempio per spostarsi da Leith al centro storico. In tale situazione si applicano le normali tariffe urbane consultabili in questa pagina.

Per sapere invece come funzionano i trasporti pubblici a Edimburgo vi rimando alla lettura del mio articolo dedicato.

Come muoversi tra Leith e centro di Edimburgo e l'aeroporto con il tram
Tram di Edimburgo dall’aeroporto al centro – Immagine presa dal sito di GetYourGuide.it
(Visited 295 times, 1 visits today)
Compra i biglietti per visitare Madrid​
I miei prossimi viaggi

- 9-22 giugno: Oban e Fort William --> #checkinScozia (rinviato ad ottobre)

- 8-18 luglio: Ötzal, Sölden, Wilder Kaiser e St Johann --> #checkinTirolo

- 30 ottobre - 3 novembre: viaggio di gruppo in Scozia tra Edimburgo e Highlands centrali