Select Page

Vacanza in Scozia, i 9 tour organizzati in italiano da non perdere (con partenza da Edimburgo)

Vacanza in Scozia, i 9 tour organizzati in italiano da non perdere (con partenza da Edimburgo)


Castelli, palazzi storici, whisky, natura incontaminata, Harry Potter e fantasmi: questo è un assaggio di quello che Edimburgo e la Scozia hanno da offrire, 365 giorni all’anno. Per aiutarvi in questa scoperta, l’agenzia italiana Scozia Tour, con sede a Edimburgo ed un ufficio aperto al pubblico a pochi metri dal Royal Mile, organizza escursioni guidate in italiano tutto l’anno. È la soluzione migliore per coloro che decidono di visitare la Scozia ma che non vogliono noleggiare l’auto. Io stesso ne ho fatti alcuni, anche in compagnia di mia mamma. Inoltre, in quanto affiliato a Scozia Tour, vi offro la possibilità di prenotare il vostro tour direttamente su questa pagina.

Segnalo inoltre che nel 2018 Visit Scotland le ha assegnato le “cinque stelle”, ossia il punteggio più alto raggiungibile per quel che riguarda l’attenzione al cliente, l’efficienza nel servizio e l’esperienza data ai viaggiatori.

 

I 9 tour guidati in italiano della Scozia consigliati per voi

Prima di presentarveli voglio darvi alcune informazioni e consigli pratici da tenere a mente per il viaggio.

Salvo altre indicazioni, le tariffe indicate comprendono il trasporto in minibus o pullman, la guida turistica italiana e l’assicurazione regolamentare. Sono esclusi invece gli ingressi alle attrazioni – potrete usufruire però di eventuali sconti dedicati – ed i pasti. In caso non si raggiunga il numero minimo richiesto di iscritti, i partecipanti partiranno assieme a quelli del tour spagnolo accompagnati comunque dalla guida italiana. Infine, assicuratevi di controllare la disponibilità stagionale del tour, alcuni infatti vengono sospesi nel periodo invernale.

Il punto di ritrovo per tutte le escursioni è in High Street 190, sul Royal Mile, nei pressi dell’ufficio di Scozia Tour ed a pochi metri di distanza dalla Cattedrale di St Giles.

 

1. La passeggiata storica per Edimburgo

Iniziando dalla capitale scozzese, uno dei tour più richiesti è quello che porta alla scoperta della Old Town. È un itinerario a piedi della durata approssimativa di 3 ore che tocca i luoghi più emblematici della città medievale dichiarata Patrimonio UNESCO dell’Umanità.

Per darvi un’idea, osserverete alcuni close, ossia i vicoli che si affacciano sul Royal Mile, raggiungerete Grassmarket, il cimitero di Greyfriars da dove è possibile ammirare la George Heriot’s School, un edificio legato alla saga di Harry Potter. Inoltre, conoscerete aneddoti, leggende e tradizioni riguardanti Edimburgo e la Scozia in generale.

Il tour viene fatto tutti i giorni ed inizia alle 9:30. Gli adulti pagano 11€, gli over 65 ed i minoori di 14 anni 9€. Potete acquistare qui il tour del centro storico di Edimburgo.

Royal Mile, Edimburgo - Tour in italiano del centro storico

 

2. Il tour dei fantasmi

 A Edimburgo il “paranormale” è preso sul serio, basti pensare che un detto popolare afferma che qui “ci sono più fantasmi che abitanti”. Il passato travagliato della città, caratterizzato da eventi sanguinosi, omicidi, peste, persecuzioni e processi di stregoneria, ha dato vita a storie sinistre che riguardano in particolare i cimiteri ed i vicoli attorno al “miglio reale”.

Il tour in italiano si svolge in notturna, garantendo così un’atmosfera da brividi mentre la guida racconta le vicende più oscure della capitale scozzese. Sapevate ad esempio che l’Università di Edimburgo è l’unica al mondo ad ospitare una cattedra di parapsicologia?

La visita dura un paio d’ore e non è consigliata ai minori di 5 anni. Detto ciò, non pensate di trovarvi catapultati nel bel mezzo di un horror o di un thriller, il giro non è così spaventoso come si potrebbe credere. Ve lo dice uno che è parecchio “allergico” al tema e quindi ci ha messo un po’ a decidersi di prendervi parte. Ne approfitto anche per lodare la guida, Ayrton, per la sua preparazione, simpatia e professionalità anche nel saper raccontare le storie in maniera più “delicata” per i bambini presenti.

Analogamente alla “passeggiata storica”, il tour dei fantasmi in italiano (acquistabile qui) viene operato quotidianamente con inizio alle 21 e conclusione verso le 23. Le tariffe sono invariate, quindi 11€ per gli adulti e 9€ per under 14 ed over 65.

Tour dei fantasmi di Edimburgo in italiano

 

3. Tour panoramico di Edimburgo e visita della Rosslyn Chapel

Questo percorso in autobus – con guida italiana al seguito – si snoda lungo la New Town prima di proseguire verso Portobello, il quartiere balneare della città, ed il villaggio di Rosslyn. Avrete così l’opportunità di allontanarvi dal centro storico per scoprire storie, aree verdi e tradizioni in contrasto con l’anima medievale della capitale scozzese.

È il tour che gli appassionati di Dan Brown non devono assolutamente perdersi poiché l’ultima tappa è alla Rosslyn Chapel. Costruita attorno alla metà del XV secolo, è la cappella più famosa della Scozia ed in passato fu il fulcro delle attività della chiesa cattolica nel paese. Oggi, la sua fama è legata indissolubilmente al romanzo “Il Codice Da Vinci” come luogo custode del Sacro Graal.

Il tour di Edimburgo e della Rosslyn Chapel parte alle 9 e si conclude alle 17. Nel prezzo – 45€ per gli adulti, 42€ per minori di 14 anni ed over 65 – non è inclusa l’entrata alla cappella di Rosslyn.

Visita in italiano della Cappella di Rosslyn a Edimburgo

 

4. Tour giornaliero di Loch Ness e delle Highlands

È senza dubbio l’escursione più richiesta con partenza da Edimburgo. L’ho fatta assieme a mia mamma, desiderosi entrambi di contemplare finalmente la bellezza delle Highlands e perché no, di scovare ogni traccia possibile del mostro Nessie.

Il tour è lungo, si macinano tanti Km ma ne vale la pena poiché si attraversano alcuni dei luoghi più suggestivi di queste terre selvagge, come ad esempio il parco nazionale del Loch Lomond e delle Trossachs, la struggente valle di Glencoe, la faglia Great Glen, il Ben Nevis (la montagna più alta del Regno Unito) e le montagne Grampian.

La tappa centrale è a Fort Augustus, sulle sponde del lago Loch Ness. Si arriva qui per l’ora di pranzo ed è possibile fare un giro in battello oppure rimanere a terra e percorrere un pezzo del Caledonian Canal, il canale più lungo della Scozia e che la taglia in due collegando Mare del Nord ed Oceano Atlantico.

Il tour a Loch Ness e nelle Highlands parte alle 7:45 ed il rientro è previsto attorno alle 20. Gli adulti pagano 56€ mentre i minori di 14 anni e gli over 65 spendono 52€. La gita in battello non è inclusa ma sono a disposizione tariffe agevolate per i clienti di Scozia Tour. Come per le altre escursioni, nel caso in cui non fosse raggiunto il numero minimo di partecipanti, si verrà “accorpati” al tour in spagnolo sempre però accompagnati dalla guida italiana.

Escursione in italiano da Edimburgo nelle Highlands

 

5. Tour di Harry Potter e dei castelli inglesi

Un’altra escursione molto gettonata è quella che conduce in Northumberland, regione inglese confinante con la Scozia e “patria” di Harry Potter e di meravigliosi castelli.

Il tour prevede soste a Berwick Upon Tweed, luogo di scontri tra scozzesi ed inglesi, a Bamburgh per visitare il castello apparso in numerosi film ed infine Alnwick, dove sorge il castello utilizzato per la scuola di Hogwarts. Inoltre, qui potrete mangiare in uno dei ristoranti più insoliti del mondo poiché è stato realizzato in cima ad un albero.

Il tour di Harry Potter (acquistabile qui) parte da Edimburgo alle 8:15 e si ritorna verso le 18:30. Gli adulti pagano 51€, i minori di 14 anni e gli over 65 invece 48€. Gli ingressi ai Castelli non sono compresi ma, se non siete interessati alla visita, vi verranno proposte attività alternative.

Alnwick Castle (Inghilterra) - Il castello di Harry Potter

 

6. Escursione ai castelli di Glamis e Dunnottar

Ritorniamo in Scozia per visitare due dei suoi castelli più famosi, ossia Glamis e Dunnottar. Il primo, considerato pure uno dei più infestati, deve la sua fama al Re Macbeth, il secondo invece sorge in una posizione davvero straordinaria a picco sul Mare del Nord.

Dopo i castelli è prevista anche una sosta a Dundee, la capitale scozzese del design e delle nuove tecnologie. L’escursione viene effettuata dal 4 aprile al 5 novembre ed è acquistabile direttamente da questo link. Si parte da Edimburgo alle 8 con rientro intorno alle 18:30.

Tour in italiano da Edimburgo al castello di Dunnottar

 

7. Tour di Stirling, della distilleria e di St Andrews

Si tratta di un itinerario dedicato alla storia della Scozia ed a quello che è il suo marchio di fabbrica nel mondo, il whisky.

A Stirling vi è la possibilità di visitare il castello, luogo chiave delle vicende scozzesi, e di ammirare il famoso monumento a William Wallace dalla spianata della fortezza. Tappa poi in distilleria per assistere alla preparazione dello “Scotch Whisky Single Malt” con degustazione finale inclusa. Infine, visita panoramica di St Andrews, la capitale mondiale del golf e caratterizzata da un centro storico medievale tanto suggestivo quanto piccolo e semplice da girare.

Il tour di Stirling e St Andrews viene effettuato tutto l’anno, si inverte soltanto l’ordine delle tappe a seconda della stagione. La partenza da Edimburgo è prevista alle 8:15 mentre il ritorno è per le 18:30. Nel prezzo – 51€ per adulti e 48€ per over 65 e minori di 14 anni – sono esclusi gli ingressi al castello ed alla distilleria.

Escursione organizzata in italiano al castello di Stirling Tour in italiano da Edimburgo a St Andrews

 

8. Tour di Glasgow, Loch Lomond e Doune

Questa escursione, effettuata tutto l’anno con soltanto qualche variazione sull’itinerario, include cultura, natura e storia. Le tappe previste sono:

  • Glasgow, con visita del Kelvingrove Museum e giro panoramico della città;
  • Loch Lomond, il lago più grande del Regno Unito;
  • Aberfoyle, villaggio scozzese dove ci si ferma per pranzare;
  • Loch Katrine, il lago più bello della Scozia e fonte d’ispirazione per Walter Scott;
  • castello di Dounde. apparso nelle serie tv “Trono di Spade” ed “Outlander”.

In inverno si visitano anche i celebri Kelpies a Falkirk, le statue di cavalli più grandi al mondo e divenute pertanto uno dei simboli della Scozia.

Il tour di Glasgow, Loch Lomond e Doune (prenotabile qui) parte dal Royal Mile a Edimburgo alle 8:15 e si rientra verso le 18:30. Gli adulti pagano 51€, i minori di 14 anni e gli over 65 invece 48€.

Tour di Glasgow in italiano partendo da Edimburgo Escursione guidata in italiano al Loch Lomond (Scozia)

 

9. Tour di 3 giorni a Skye

Parliamo ora di un altro dei tour più richiesti e che prevede la visita dell’isola di Skye, divenuta negli ultimi anni una meta molto popolare. Trascorrerete 72 ore in giro per la Scozia scoprendone storie, leggende, castelli e paesaggi mozzafiato.

Per darvi un’idea, alcune delle tappe previste sono la valle di Glencoe, Fort William, il castello di Eilean Donan, Loch Ness, mentre i pernottamenti a Kyleakin, il primo paese che si incontra una volta giunti a Skye, consentono di avere una giornata intera da dedicare all’esplorazione dell’isola.

L’escursione a Skye di tre giorni viene effettuata tutto l’anno, con partenza ogni sabato da Edimburgo alle 8 e rientro il terzo giorno verso le 19. Il prezzo include l’alloggio e per questo varia a seconda se si pernotta in ostello, B&B oppure hotel.

Tour in italiano nelle Highlands scozzesi con tappa a Glencoe Tour in italiano da Edimburgo all'isola di Skye

Queste sono le 9 escursioni in italiano che vi consiglio se volete visitare la Scozia senza noleggiare l’auto e quindi affidandovi alle visite organizzate da Scozia Tour, il tour operator di riferimento e con sede a Edimburgo. A questo punto non vi resta che scegliere e tranquilli… in qualunque posto andrete rimarrete incantati dalla magia di questa meravigliosa nazione.

 

(Visited 383 times, 5 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog affiliato con l’Ente del Turismo Britannico. Scoprite tutte le offerte qui sotto.

Compra qui i biglietti e pass per visitare Madrid

Categorie

I miei prossimi viaggi

29 nov. – 4 dic.: Dundee, Broughty Ferry e Arbroath –> #checkinScozia

23 gen-2 feb: Burgos, Valladolid, Palencia e Madrid –> #checkinCyL e #checkinMadrid

8-15 aprile: Glasgow, Helensburgh, Bute –> #checkinScozia

 

6-18 giugno: Manchester, Carlisle e gli Scottish Borders –> #checkinScozia

 

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod

error: Content is protected !!