Select Page

Isola di Skye, i migliori tour organizzati con partenze da Edimburgo, Glasgow ed Inverness

Isola di Skye, i migliori tour organizzati con partenze da Edimburgo, Glasgow ed Inverness


Skye ha impiegato pochi anni per diventare uno dei luoghi più visitati della Scozia, una tappa quasi obbligata di ogni viaggio on the road che si rispetti. E così, i vari tour operator locali hanno preso la palla al balzo per organizzare escursioni giornaliere da Inverness – e di 3 giorni da Edimburgo e Glasgow.

 

Visitare l’isola di Skye con i tour guidati: perché e quali scegliere

È un’esperienza che ho provato in prima persona dato che la mia unica visita sull’isola – qui l’articolo – risale all’estate 2014, quando presi parte ad un viaggio organizzato assieme ad un amico che era venuto a trovarmi mentre ero in vacanza studio a Edimburgo.

Si tratta di escursioni adatte per turisti:

  • con poco tempo a disposizione e necessità quindi di ottimizzare i giorni disponibili;
  • che non desiderano noleggiare l’auto;
  • che non hanno tempo e/o voglia di organizzarsi un itinerario fai da te.

Queste esigenze consentono di mettere in secondo piano i “contro” di tali attività, in primis il lungo viaggio e gli spostamenti che implicano pause e visite dai tempi calcolati e con i quali non è possibile sgarrare, oppure il ritrovarsi in gruppi con stranieri e guida anglofona.

Dopo tali premesse d’obbligo non mi rimane che elencarvi i tour organizzati per Skye che secondo me vale la pena prendere in considerazione. Dato che si tratta di un parere personale, nelle relative pagine d’acquisto potete leggere le recensioni dei clienti e farvi così un’idea più completa.

Qualunque escursione selezionate, ricordate sempre di portarvi abbigliamento e calzature idonei (leggasi “funzionale” e non fashion).

 

Tour guidati di 3 giorni a Skye da Glasgow

Glasgow dista circa 350 Km da Portree, capoluogo dell’isola che si trova praticamente al suo centro e che pertanto è la base ideale per esplorarla.

Il primo tour è organizzato dalla compagnia Rabbie’s. Si viaggia in minibus con massimo 16 partecipanti e l’età minima è di 5 anni. Ogni passeggero può trasportare un bagaglio – simile a quello a mano – di peso complessivo di 14 Kg e di dimensioni 55x45x25 circa.

La tariffa include la sistemazione a Portree in B&B con bagno privato. Sono esclusi invece i pasti durante il giorno ed i biglietti per le attrazioni. L’escursione parte alle 09:00 ogni lunedì mercoledì e sabato dell’anno, il punto di ritrovo è in George Street.

 

Le tappe principali del viaggio sono:

  • Glencoe;
  • Eilean Donan Castle;
  • Portree (fine giorno 1);
  • Penisola di Trotternish e Quiraing;
  • Kilt Rock;
  • Castello di Dunvegan;
  • Neist Point;
  • Portree (fine giorno 2);
  • Loch Duich e 5 Sorelle di Kintail;
  • Loch Ness;
  • Blair Castle;
  • Glasgow (rientro previsto per le 19:30).

Per maggiori dettagli e per prenotare consultate questa pagina dedicata.

Tour guidato verso le Highlands e l'isola di Skye

Il secondo tour è organizzato da Highland Experience e viene fatto tutti i giorni e tutto l’anno. Si parte da Glasgow attorno alle 09:45 ed il rientro è previsto per le 18:30-19.

Il prezzo include 2 notti in B&B mentre sono esclusi gli ingressi alle attrazioni. Ogni persona può portare con sé un bagaglio di max 15 Kg e misure 55x40x20 cm.

Alcuni dei luoghi che si visitano:

  • Glencoe;
  • Eilean Donan Castle;
  • Kyleakin (fine giorno 1)
  • Monti Cuillin;
  • Quiraing e Penisola di Trotternish (fine giorno 2);
  • Loch Ness e Urquhart Castle;
  • Culloden Battlefield;
  • Pitlochry

Informazioni, recensioni ed acquisto online: tour di Skye e Highlands.

Tour guidato da Glasgow a Skye | Check-in Blog di Stefano Bagnasco

 

Tour guidati di 3 giorni a Skye partendo da Edimburgo

Non possono poi mancare le escursioni dalla capitale scozzese, distante circa 380 Km da Portree. Da Edimburgo, decisamente più turistica rispetto a Glasgow, l’offerta è maggiore e segnalo poi la possibilità di partecipare al tour in italiano di Scozia Tour in partenza ogni sabato dell’anno.

Il ritrovo è sul Royal Mile – 190 High Street – con partenza alle 8 e rientro il terzo giorno attorno alle 19. La tariffa include il viaggio in minibus o pullman, l’alloggio (disponibile in diverse tipologie), guida professionale italiana e l’assicurazione regolamentare. Sono esclusi invece eventuali ingressi alle attrazioni ed i pasti.

Il lungo tragitto verso Skye ben si presta per diverse fermate nelle suggestive Highlands, eccone alcune:

  • Callander;
  • Glencoe;
  • Castello di Eilean Donan;
  • Kyleakin (Skye, fine giorno 1);
  • Castello di Dunvegan;
  • Portree;
  • Old Man of Storr, Quiraing e Kilt Rock;
  • Kyleakin (fine giorno 2);
  • 5 sorelle di Kintail;
  • Loch Ness;
  • Inverness;
  • Pitlochry;
  • Dunkeld

Per ulteriori dettagli ed acquisto online: tour di 3 giorni a Skye e Highlands in italiano.

Viaggio organizzato sull'isola di Skye in italiano (da Edimburgo)

Un’alternativa è il viaggio di 72 ore organizzato da Haggis Adventures e programmato per l’intero anno, sebbene con frequenza differente a seconda della stagione. In linea di massima l’agenzia si rivolge prevalentemente ad una clientela giovane, di età compresa tra i 18 e 35 anni, anche perché l’alloggio disponibile è unicamente l’ostello.

Si parte dal Royal Mile – High Street 90 – attorno alle 8:30 mentre il rientro è previsto per le 17:00 del terzo giorno. Il costo del tour include la guida inglese, l’ostello e la visita di una distilleria. Pasti ed eventuali biglietti d’ingresso per i monumenti sono esclusi.

Le fermate principali sono:

  • Stirling;
  • Glencoe;
  • Ben Nevis;
  • Fort Augustus (fine giorno 1);
  • giornata intera a Skye e ritorno a Fort Augustus;
  • Inverness;
  • distilleria;
  • Culloden Moor;
  • Dunkeld

Per saperne di più: Isola di Skye e Highlands in 3 giorni.

Tappa Fort Augustus lungo la strada verso Skye

Un itinerario tra laghi, monti, parchi nazionali e location cinematografiche è quello previsto nei tre giorni organizzati da Rabbie’s, che praticamente ripropone il medesimo programma studiato per chi parte da Glasgow. Allo stesso modo, si tratta di gruppi ridotti – massimo 16 persone – e si pernotta a Portree, la “capitale” dell’isola. Per le famiglie, sono ammessi bambini a partire dai 5 anni.

In questo caso però il punto di ritrovo è presso il Rabbie’s Cafe in Waterloo Place 6 con partenza alle 8:30 e rientro a Edimburgo il terzo giorno verso le 19. Ecco alcuni dei luoghi che si potranno ammirare:

  • Castelli di Stirling e Doune;
  • Rannoch Moor;
  • Glencoe e Ben Nevis;
  • Eilean Donan Castle;
  • Portree (fine giorno 1);
  • Old Man of Storr;
  • Kilt Rock;
  • Castello di Dunvegan (fine giorno 2);
  • 5 sorelle di Kintail;
  • Loch Ness;
  • Dalwhinnie;
  • Blair Castle

Per altre informazioni e per riservare il proprio posto: Skye, tour di 3 giorni in piccoli gruppi.

Castello di Stirling - Lowlands scozzesi, Check-in Blog di Stefano Bagnasco

Vi propongo poi l’escursione di 72 ore organizzata da Heart of Scotland, anche in questo caso rivolta a gruppi di massimo 16 passeggeri. Il tour parte di lunedì, mercoledì, venerdì e sabato alle 8:30 da Waterloo Place – Bus Stand ZE – con rientro a Edimburgo il terzo giorno verso le 19.

Il pernottamento è a Portree ed è escluso dal prezzo del tour poiché si può scegliere tra diverse sistemazioni quali ostello, B&B oppure hotel. Ad ogni modo va pagato direttamente al momento della partenza. Alcune delle tappe principali:

  • Dunkeld;
  • Passo di Killiecrankie;
  • Ben Nevis;
  • Castello di Eilean Donan;
  • Portree (fine giorno 1);
  • Kilt Rock;
  • Old Man of Storr e Quiraing;
  • Fairy Glen;
  • Glen Brittle e Neist Point;
  • Castello di Dunvegan (fine giorno 2);
  • 5 sorelle di Kintail;
  • Loch Ness;
  • Fort Augustus;
  • Glencoe

Recensioni, dettagli ed acquisto online: Isola di Skye e Highlands di 3 giorni da Edimburgo.

Panorama da Kilt Rock - Isola di Skye

L’ultimo tour da Edimburgo di cui vi parlo è quello proposto da The Hairy Coo, attivo tutto l’anno con partenze ogni lunedì, mercoledì e venerdì e poi il sabato da giugno ad agosto. L’età minima è di 7 anni, il punto di ritrovo è la fermata dell’autobus dinnanzi al Deacon’s House Cafe al 304 di Lawnmarket (Royal Mile) alle 8:15, il rientro il terzo giorno è previsto per le 18.

L’alloggio a Inverness (2 notti) non è incluso ma durante la prenotazione il tour operator mette a disposizione diverse tipologie di camere tra cui ostelli, B&B (doppie e/o singole) ed hotel. Volendo è possibile pernottare in una struttura scelta a propria discrezione per poi incontrarsi con il resto del gruppo la mattina seguente.

L’itinerario conduce a Skye attraversando alcune delle aree più suggestive delle mitiche “Terre Alte” scozzesi:

  • Castello di Doune;
  • Loch Lomond;
  • Glencoe;
  • Viadotto di Glenfinnan;
  • Loch Ness e castello di Urquhart;
  • Inverness (fine giorno 1);
  • Black Isle;
  • Monti Cuillin;
  • Penisola di Trotternish;
  • Old Man of Storr;
  • Kilt Rock e Quiraing;
  • Castello di Eilean Donan;
  • “Pub night” a Inverness (fine giorno 2);
  • Culloden Battlefield e Clava Cairns;
  • Highland Folk Museum;
  • Parco Nazionale di Cairngorms;
  • Distilleria di Dalwhinnie;
  • Dunkeld

Per ulteriori informazioni e per acquisto online: Isola di Skye e Highlands, tour di 3 giorni.

Viaggio nelle Highlands, tappa a Loch Lomond, Scozia

 

Escursioni giornaliere a Skye da Inverness

Inverness, la capitale delle Highlands, dista “soltanto” poco più di un centinaio di miglia da Portree e quindi può essere la vostra base di partenza per visitare Skye in giornata. Difatti, diversi tour operator propongono escursioni di 10-12 ore che consentono di esplorare i luoghi di maggior richiamo dell’isola.

Il primo tour di cui voglio parlarvi è operato da Highland Experience, attivo in alta stagione da marzo ad inizio novembre. Non sono ammessi i bambini di età inferiore ai 3 anni. Il punto di ritrovo è presso la fermata n. 7 della stazione degli autobus di Inverness. Ecco alcune delle tappe dell’itinerario:

  • Loch Ness ed Invermoriston;
  • Glen Moriston e Glen Shiels;
  • 5 Sorelle di Kintail;
  • Castello di Eilean Donan;
  • Broadford e Glen Suardal;
  • Colline Red Cuillin;
  • Penisola di Strathaird ed Elgol;
  • Isola di Eilean Ban;
  • Achnasheen e Penisola di Black Isle.

Per maggiori dettagli, tariffe ed orari: Isola di Skye e Eilean Donan Castle da Inverness.

Vista panoramica sul lago Ness vicino a Inverness

Un altro tour, in programma da aprile a ottobre (giornaliero da maggio a settembre), è sempre fatto da Highland Experience ma riservato questa volta a gruppi di massimo 16 persone.

La partenza è alle 8:00, il rientro alle 19:30 circa. Come per tutti i tour – giornalieri e non – bisogna presentarsi al punto di ritrovo (stazione dei bus di Inverness) con 15 minuti di anticipo. Alcuni dei luoghi che si visitano sono:

  • Isola di Eilean Ban;
  • Colline Cuilling e ponte Sligachan;
  • Broch Dun Beag;
  • Pranzo a Portree;
  • Castello di Eilean Donan;
  • Loch Ness e villaggio di Invermoriston

Per ulteriori informazioni e prenotazioni: Skye e Castello di Eilean Donan da Inverness.

Tour delle bellezze naturali dell'isola di Skye (Scozia)

La compagnia Tour Skye propone un itinerario di 12 ore con partenza alle 8:30 dalla fermata dell’autobus in Ardross Street, vicino alla Cattedrale di Inverness. L’escursione giornaliera è garantita con almeno 4 partecipanti, l’età minima è di 6 anni ed i bambini devono sempre essere accompagnati da un adulto.

Trattasi dunque di un programma intenso ma che consente di ammirare posti come:

  • Loch Ness e Castello di Urquhart;
  • 5 Sorelle di Kintail;
  • Loch Duich e Castello di Eilean Donan;
  • Fairy Pools;
  • Portree;
  • Old Man of Storr;
  • Distilleria di Talisker

Maggiori dettagli, costi ed acquisto online sono disponibili a questo link: Tour di Skye da Inverness con piscine delle fate.

Escursione a Skye e trekking all'Old Man of Storr

L’ultimo tour di cui vi parlo è quello dell’agenzia Rabbie’s e prevede 12 ore alla scoperta dei panorami da sogno delle Highlands e di Skye.

Si parte alle 8:00 dalla stazione dei bus Inverness – fermata n. 7 – con rientro intorno alle 20:00. Si viaggia in minibus da massimo 16 posti con guida inglese, il prezzo del tour invece non include gli ingressi alle attrazioni (attività non obbligatorie). Sono ammessi bambini a partire dai 5 anni di età. Alcuni dei luoghi che si possono ammirare:

  • Montagne di Wester Ross;
  • Castello di Eilean Donan;
  • Pranzo a Portree;
  • Glen Shiel;
  • Loch Clunie;
  • Loch Ness

Per saperne di più: tour castello di Eilean Donan ed isola di Skye da Inverness.

Panorami mozzafiato sull'isola di Skye | Check-in Blog

Vi segnalo infine un tour organizzato che parte da Portree della durata di 8 ore con inizio alle 09:30 (ritrovo presso la stazione degli autobus in Somerlade Square). Si tratta di un itinerario in gran parte immerso tra le bellezze naturalistiche di Skye con in più una sosta alla distilleria di Talisker (entrata non inclusa nel prezzo dell’escursione).

Qui, come del resto in tutti gli altri tour, è altamente consigliato – diciamo obbligatorio – indossare abiti e scarpe adatti per camminate su superfici irregolari e con tempo piovoso. Le tappe principali sono:

  • Old Man of Storr;
  • Kilt Rock;
  • Staffin e Quiraing;
  • Trotternish e Uig;
  • Fairy Glen;
  • Pranzo a Portree;
  • Sligachan;
  • Distilleria di Talisker;
  • Loch Bracadale

Tutte le informazioni sono reperibili in questa pagina: Portree, Trotternish e Distilleria di Talisker.

Visita della Fairy Glen a Skye (Scozia)

 

Ricerca del tour organizzato a Skye da Edimburgo, Glasgow ed Inverness

(Visited 629 times, 1 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Compra qui i biglietti e pass per visitare Madrid

Categorie

I miei prossimi viaggi

10-22 ottobre: Catalunya e Aragón –> #checkinCostaBrava e #checkinSaragozza

24 nov – 5 dic: Stirling, Loch Katrine, Falkirk e Edimburgo –> #checkinScozia

gennaio ’20: León e Ponferrada –> #checkinCyL

aprile ’20: Aberdeenshire –> #checkinScozia

 

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod
error: Content is protected !!