Attrazioni e mezzi pubblici inclusi con la Innsbruck Card da 24, 48 o 72 ore

Innsbruck Card (Austria), informazioni per l’uso: cosa include, validità, quanto si risparmia, prezzi e dove acquistarla

Innsbruck, la capitale del Tirolo, è una delle mete più gettonate tra i turisti italiani. Infatti, arrivarvi è davvero comodo data la vicinanza al Brennero ed i numerosi collegamenti attivi anche in autobus (Flixbus) e treno (ÖBB).

È la destinazione ideale per un weekend lungo, sia d’inverno – ad esempio per visitare i mercatini di Natale – che in estate.

La mia ultima volta in città è stata proprio a luglio e vi ho trascorso 3 giorni, avendo quindi tutto il tempo necessario per vedere i luoghi principali e per fare un’escursione sulle montagne circostanti. Ne parlo dettagliatamente in questo articolo.

 

 

 

 

 

Come visitare Innsbruck risparmiando su trasporti ed attrazioni

È una città molto bella ma anche cara, complessivamente in linea comunque con i prezzi che ho trovato girando l’Austria.

Ed è così che mi sono reso conto della grande utilità della Innsbruck Card, la tessera che permette l’accesso gratuito ad attrazioni, mezzi pubblici ed autobus turistici.

Attrazioni e mezzi pubblici inclusi con la Innsbruck Card da 24, 48 o 72 ore
Tettuccio d’Oro – Innsbruck Card

 

 

 

Cosa comprende l’Innsbruck Card?

Essa include 22 musei e luoghi d’interesse, impianti di risalita, viaggi illimitati su mezzi pubblici locali ed autobus Hop-on Hop-off.

 

Attrazioni:

  • Palazzo Imperiale (Hofsburg)
  • Chiesa di Corte (Hofkirche)
  • Torre Civica
  • Stadio del Bergisel e trampolino di salto con gli sci
  • Castello di Ambras
  • Tour guidato a piedi (tedesco o inglese)
  • Mondi di cristallo Swarovski
  • Zecca di Hall (Burg Hasegg)
  • Archivio/Museo Civico di Innsbruck
  • Sala d’Arte del Tirolo
  • Mostra Maximilian I
  • Museo del Tettuccio d’Oro
  • Museo dell’Arte popolare tirolese
  • Museo Regionale Tirolese
  • Museo dell’Arsenale
  • Tirol Panorama e Museo dei cacciatori dell’Imperatore
  • Museo anatomico
  • Museo delle campane
  • Museo delle ferrovie locali del Tirolo
  • Audioversum Science Centre
  • Zoo Alpino (Alpenzoo)
Cosa è incluso nella Innsbruck Card e dove acquistarla: visita del Castello di Ambras
Castello di Ambras – Foto di: innsbruck.info

 

Funivie e mezzi pubblici:

  • Funivia Top of Innsbruck (Nordkettenbahnen)
  • Funivia del Patscherkofel
  • Noleggio Citybike per 3 ore
  • Navetta Innsbruck<->Mondi di cristallo Swarovski
  • Autobus turistico Hop-on Hop-off
  • Nightliner
  • Percorso panoramico verso Igls con tram n. 6
  • Autobus e tram locali (IVB) all’interno della zona urbana
  • Linee d’autobus 501, 503, 504, 4123, 4125, 4169, 8380 (tratta Innsbruck<->Hall)
Innsbruck Card: mezzi pubblici e funivia Nordkettenbahnen gratuiti
Escursione ad alta quota con la funivia Nordkette – Innsbruck Card

 

 

 

 

Validità della Innsbruck Card

La tessera è valida per 24, 48 o 72 ore consecutive a partire dal primo utilizzo.

Esempio pratico: se attivata alle 14 del lunedì, sarà regolarmente utilizzabile per le 24, 48 o 72 ore successive.

 

 

 

 

Tariffe della Innsbruck Card e quanto si risparmia

Vi sono prezzi ridotti per bambini di età compresa tra i 6-15 anni mentre i neonati fino a 5 anni non pagano.

L’Innsbruck Card di 24 ore costa 53€ (adulti) e 26,50 € (bambini); quella di 48 ore costa 63 € (adulti) e 31,50 € (bambini); infine quella di 72 ore costa 73 € (adulti) e 36,50 € (bambini).

Le tariffe si riferiscono all’agosto 2022, in questa pagina trovate quelle aggiornate.

Per quel che riguarda il risparmio, e quindi l’utilità della tessera, bisogna considerare la lunghezza del soggiorno ed il numero di attrazioni che si visitano.

Ecco una serie di tariffe per adulti delle singole attrazioni:

  • Trampolino del Bergisel, 10 €
  • Mondi di cristallo Swarovski, 19 €
  • Castello di Ambras, 16 €
  • Funivia Top of Innsbruck (a/r), 42 €
  • Zoo Alpino e funicolare Hungerburg, 17 €
  • Palazzo Imperiale (Hofburg), 9,50 €
  • Museo del Tettuccio d’Oro, 5,20 €
  • Chiesa di corte (Hofkirche), 8 €

 

A questo elenco bisogna poi aggiungere i prezzi relativi ai mezzi di trasporto, ad esempio la navetta a/r ai Mondi di cristallo Swarovski costa 9,50 € mentre il biglietto giornaliero del bus turistico costa 20 €.

Attività gratuite con la Innsbruck Card: trasferimento e visita dei Mondi di Cristallo Swarovski a Wattens
Mondi di Cristallo Swarovski – Innsbruck Card – Copyright: Swarovski Kristallwelten

 

 

 

 

Dove acquistare la Innsbruck Card

È possibile comprare la tessera turistica su internet. Il voucher ricevuto va scambiato presso l’Ufficio del Turismo di Innsbruck. A tal proposito, tutti i dettagli sono riportati nella pagina d’acquisto.

Segnalo che si ha diritto al rimborso se la cancellazione viene fatta fino a 24 ore prima del suo utilizzo.

 

 

 

 

Innsbruck Card: informazioni pratiche

Infine, qualche dritta ulteriore relativa all’utilizzo della tessera.

Nella maggior parte dei casi è necessario presentare la card per ricevere il biglietto d’ingresso all’attrazione. L’accesso diretto, senza quindi passare dalla biglietteria, è possibile invece all’Alpenzoo, alle funivie Nordkettenbahnen e Patscherkofelbahn ed ai Mondi di Cristallo Swarovski.

L’Innsbruck Card vale come titolo di viaggio sui mezzi pubblici urbani. Dovete semplicemente mostrarla al conducente e/o in caso di controlli.

La tessera turistica consente un solo ingresso per ogni attrazione e viaggi illimitati su mezzi pubblici e bus hop-on hop-off per 24, 48 o 72 ore consecutive.

 

—>Acquisto online della Innsbruck Card.

Come risparmiare in viaggio a Innsbruck (Tirolo, Austria): trampolino Bergisel con card turistica
Trampolino Bergisel – Innsbruck Card

 

(Visited 44 times, 1 visits today)
Compra i biglietti per visitare Madrid​
I miei prossimi viaggi

- 9-22 giugno: Oban e Fort William --> #checkinScozia (rinviato ad ottobre)

- 8-18 luglio: Ötzal, Sölden, Wilder Kaiser e St Johann --> #checkinTirolo

- 30 ottobre - 3 novembre: viaggio di gruppo in Scozia tra Edimburgo e Highlands centrali