Itinerari e consigli per viaggi lenti

Trekking da fare nella Brixental (Tirolo) sulle Alpi di Kitzbühel con la Fleckalmbahn

Brixental (Tirolo), 4 escursioni da fare da Westendorf alla scoperta delle Alpi di Kitzbühel

Il soggiorno nella valle Brixental è stato breve, tre giorni pieni a disposizione, ma comunque intenso e sono riuscito a percorrere svariati sentieri all’interno della SkiWelt Wilder Kaiser-Brixental.

Trattasi di uno dei comprensori più grandi e moderni al mondo che, nel periodo estivo, comprende 14 impianti di risalita, 700 Km di sentieri e 400 Km di itinerari per Mtb. Andando in vacanza fin da bambino a Ellmau, nella regione del Wilder Kaiser, ho avuto l’occasione di percorrerne già una gran parte e ne parlo in questo articolo.

Invece, per la mia prima vacanza nella Brixental ho scelto come base Westendorf ed ho pernottato all’Hotel Briem.

 

 

 

Tour della Brixental, le 4 escursioni da fare

Delle quattro gite proposte, un paio sono adatte nelle giornate di pioggia dato che si cammina su comodi tracciati urbani e con dislivello minimo. Le altre due invece si sono svolte ad altitudini superiori, tra i 1.700-2.200 m circa, utilizzando gli impianti di risalita di Westendorf e Kirchberg in Tirol.

 

 

1) Sentiero del benessere

È un tranquillo circuito che arriva e si conclude nel centro di Westendorf, nei pressi dell’ufficio del turismo. L’anello ha una lunghezza attorno ai 3,6 Km, un dislivello di 130 m e lo si percorre in circa 90 minuti. Proprio per questo è adatto per le famiglie con bambini.

4 escursioni da fare in Brixental (pure quando piove): "Sentiero del benessere" a Westendorf
“Sentiero del benessere” – Westendorf, Brixental

Esso attraversa foreste, prati e pascoli ed offre una serie di scorci panoramici sulla valle. Come sempre accade in Tirolo, le indicazioni sono chiare e perdersi è davvero difficile. In questo caso bisogna seguire il Wöhlfühlweg, identificato dal simbolo con il sole.

Passeggiate da fare a Westendorf: sentiero "Wöhlfühlweg"
Pausa relax lungo il “Wöhlfühlweg” di Westendorf – Brixental, Tirolo

Lungo il tragitto vi sono alcune tappe con fontane e giochi d’acqua, belvedere, una zona relax con sdraio e persino un “trono” in legno, una piccola cascata, un labirinto d’acqua ed un’area giochi per bambini. Il rientro a Westendorf avviene tramite il sentiero che scende all’altezza della funivia Alpenrosenbahn.

Passeggiate con bambini a Westendorf: sentiero "Wöhlfühlweg"
Labirinto d’acqua lungo il “Wöhlfühlweg” – Westendorf, Brixental

 

 

2) Camminata urbana verso Brixen Im Thale (e dintorni)

Una volta concluso il Sentiero del benessere e, purtroppo, condizionato dal tempo uggioso, per il pomeriggio ho pensato ad una gita nella vicina Brixen, distante circa 4 Km.

Si è trattato di una facile passeggiata su strada asfaltata e prevalentemente pianeggiante. Partendo dall’hotel ho seguito la via Bichling, che conduce fuori dal centro di Westendorf, e successivamente l’Achenberg, un tratto chiuso al traffico (salvo per i residenti) e riservato perciò ad escursionisti e ciclisti.

4 escursioni da fare in Brixental (pure se piove): percorso Westendorf-Brixen Im Thale
Percorso ciclopedonale tra Westendorf e Brixen Im Thale – Brixental, Tirolo

Da qui, tenendo sempre la ferrovia sulla mia sinistra, sono sbucato su di una stradina secondaria che costeggia prima lo Fischteich Erlensee, riservato alla pesca, e poi la piscina comunale. Subito a fianco ad essa, il Badesee è un lago balneabile con accesso libero (a seconda degli orari previsti).

4 escursioni da fare nella Brixental: lago Badesee a Brixen Im Thale
Lago Badesee – Brixen Im Thale, Tirolo

A questo punto uso il sottopasso della ferrovia e giro a sinistra per arrivare alla chiesa parrocchiale di Brixen Im Thale, situata in pieno centro ed impreziosita dall’Hohe Salve alle sue spalle, vetta molto panoramica che ho raggiunto l’anno precedente partendo da Sõll, nella contigua valle del Wilder Kaiser.

Per tornare a Westendorf si può rifare il tragitto dell’andata oppure prendere l’autobus o il treno. Per consultare gli orari e per organizzare gli spostamenti in Brixental – come altrove in Tirolo – suggerisco sempre di scaricare l’app gratuita Scotty ÖBB.

Passeggiata tra Westendorf e Brixen Im Thale - Brixental, Tirolo
Chiesa parrocchiale di Brixen con il monte Hohe Salve all’orizzonte – Brixental, Tirolo

 

 

3) Monte Brechhorn

Il giorno successivo splende il sole ed è la giornata giusta per fare un bel trekking panoramico ad alta quota. La funivia Alpenrosenbahn collega Westendorf con la stazione a monte a 1.770 m. L’impianto di risalita consta di due tronconi e chi vuole arrivare direttamente a destinazione deve restare a bordo della cabina dato che la stazione intermedia è in un edificio solo.

Una volta in cima non resta che scegliere tra i numerosi sentieri della zona. Tra questi ve ne sono alcuni dedicati alle famiglie con bambini con attività ed indovinelli riguardanti la flora e fauna locali: l’Alpinolino, che parte dalla stazione Talkaser, e l’Holzwurmweg, che inizia invece dalla stazione intermedia.

Rispetto all’itinerario che avevo pianificato – e che potete consultare su Komoot – ho deciso di aggiungere un’altra tappa e così, uscito dalla stazione, ho girato a sinistra seguendo il sentiero n. 80 verso la funivia Choralpe (operativa nel periodo invernale da/per Brixen Im Thale). Appena possibile, seguo la deviazione per la vetta Guggenkögele a 1.886 m di quota. Il rilievo sorge in una perfetta posizione panoramica con vista a 360° sulla catena del Wilder Kaiser, le Alpi di Kitzbühel e le cime del Parco Nazionale Alti Tauri (dov’ero stato l’anno precedente).

Trekking da fare in Brixental: monte Guggenkögele con la Alpenrosenbahn da Westendorf
Visa panoramica sulla Brixental ed il Wilder Kaiser dal monte Guggenkögele

Tornato alla stazione della funivia, continuo sul sentiero n. 80 che, superata l’indicazione sulla destra per il monte Fleiding, diventa n. 81. Il percorso è agevole e presenta tratti in salita e discesa fino al rifugio Brechhornhaus.

Da qui vale la pena raggiungere in pochi minuti il Kreuzjöchlsee, un bel lago panoramico e, successivamente, la Cappella situata sul colle lì vicino e rivolta sulle Alpi di Kitzbühel.

4 trekking da fare in Brixental: lago Kreuzjöchlsee da Westendorf
Lago Kreuzjöchlsee – Westendorf, Brixental (Tirolo)

Nuovamente alla Brechhornhaus, mi immetto sulla via n. 82 che seguirò fin sulla vetta del monte Brechhorn. Il percorso diventa più impegnativo, come dimostra la prima salita che avviene prevalentemente su terreno scosceso. Quando la pendenza diminuisce, si può riprendere fiato e godersi il panorama attorno a sé.

Sentiero dalla Brechhornhaus alla cima Brechhorn - Westendorf, Brixental
Sul sentiero verso il Monte Brechhorn con scorcio sul lago Kreuzjöchlsee – Brixental, Tirolo

Oltrepassata la cima Schlederkopf (1.802 m) si continua su di un breve tratto pianeggiante dal quale si individua facilmente la cima dove arriverò in circa 40-50 minuti. L’ascesa è un po’ faticosa in alcuni punti però, anche grazie ai bastoncini, non risulta mai particolarmente complicata.

Sentiero verso il monte Brechhorn dalla Brechhornhaus sulle Alpi di Kitzbühel - Brixental, Tirolo
Sentiero verso il monte Brechhorn – Westendorf, Tirolo

E comunque lo sforzo fatto viene totalmente ripagato dalla vista che si ammira dalla croce posta sul monte Brechhorn (2.030 m). Le vette degli Alti Tauri, in primis il Großvenediger (3.666 m) ed il Großglockner (3.798 m, la più alta dell’Austria), appaiono più vicini di quello che sono in realtà, mentre in primo piano si distingue il Großer Rettenstein (2.362 m), situato al confine tra Tirolo e Salisburghese.

Da qui si torna indietro percorrendo il medesimo sentiero.

4 trekking panoramici in Brixental (Tirolo): monte Brechhorn
Panorama sulle Alpi di Kitzbühel e gli Alti Tauri dalla vetta del M.te Brechhorn – Westendorf, Brixental

 

 

4) Tour dei quattro laghi e monte Schwarzkogel

L’ultimo trekking della mia vacanza nella Brixental mi porta sulle alture di Kitzbühel. Da Westendorf prendo l’autobus per Kirchberg e scendo alla fermata ubicata a pochi passi dal parcheggio della funivia Fleckalmbahn.

Come per l’escursione precedente, pure in questo caso l’escursione ha una durata superiore alle 4 ore e pertanto, se intendete percorrere il mio stesso itinerario (consultabile sempre su Komoot) suggerisco di prendere gli impianti al mattino presto. Io ad esempio sono salito attorno alle 9:30.

La stazione a monte sfiora i 1.800 m di altezza ed è il punto di partenza di quella che è la camminata più popolare della zona, ossia il circuito dei quattro laghi. La fama, assolutamente meritata, è dovuta a due aspetti: la sua facilità così come la bellezza dei paesaggi. Il sentiero di riferimento è il n. 24 e, come al solito, le indicazioni sono chiare e sempre presenti.

Il primo lago che raggiungo si trova a neanche 10 minuti dagli impianti ed è l’Ehrenbachhöhesee (1.765 m). Tra i quattro visti è probabilmente il mio preferito, grazie allo splendido scorcio frontale sulla catena dei monti del Wilder Kaiser.

4 escursioni da fare nella Brixental: lago Ehrenbachhöhesee da Kirchberg in Tirol
Lago Ehrenbachhöhesee con i monti del Wilder Kaiser all’orizzonte

Segnalo che da qui si può seguire il sentiero diretto al vicino monte Hahnenkamm (1.670 m), noto perché lungo il suo pendio si snoda la Streif, la celebre e difficilissima pista dove si svolge ogni anno la discesa libera di Kitzbühel valida per la Coppa del mondo di Sci alpino. Io l’ho fatta a piedi e sinceramente mi è bastato… per chi fosse interessato ne parlo dettagliatamente in questo articolo.

Mi rimetto in marcia seguendo le indicazioni per Pengelstein e Schwarkogel. Prima di perdere momentaneamente quota, sulla destra osservo i rilievi sopra Westendorf e riesco a distinguere gran parte dell’itinerario seguito il giorno precedente sino al monte Brechhorn.

Il tratto successivo è in salita e si hanno due alternative: rimanere sulla strada forestale che procede a tornanti (adatta per le mtb) oppure prendere il sentiero diretto che si inerpica sul pendio. Ignorata la deviazione sulla sinistra per il monte Steinbergkogel (1.972 m), continuo in direzione Pengelstein. Nel mentre, all’orizzonte la vista si apre sulle vette degli Alti Tauri.

Trekking da fare nella Brixental (Tirolo) sulle Alpi di Kitzbühel con la Fleckalmbahn
Panorama dal sentiero che sale verso la zona del Pengelstein – Kirchberg, Brixental

Sulla destra si incontra il secondo lago di giornata, il Brunnsee (1.879 m). L’acqua cristallina e le panchine invogliano ad una pausa.

Giro dei quattro laghi da Kirchberg in Tirol: Brunnsee (Brixental)
Lago Brunsee – Kirchberg, Brixental

Nuovamente sulla strada forestale, con una breve deviazione di una decina di minuti suggerisco di salire sulla panoramica cima del monte Pengelstein (1.938 m).

Cime panoramiche delle Kitzbüheler Alpen: monte Pengelstein (Kirchberg in Tirol)
Monte Pengelstein – Kirchberg, Tirolo

Dopodiché, è tempo di raggiungere il Pengelsteinsee (1.888 m), il terzo lago di giornata e meno frequentato rispetto agli altri data la sua posizione defilata. Dalle sue sponde si osservano il Großvenediger , il Großglockner (più difficile da individuare perché parzialmente coperto dalle altre cime) ed il Großer Rettenstein.

Trekking sulle alture di Kirchberg: lago Pengelsteinsee (Alpi di Kitzbühel)
Lago Pengelsteinsee – Kirchberg in Tirol, Austria

Il quarto ed ultimo lago di giornata è il vicino Usterkarsee, a 1,919 m di altezza. L’escursione terminerebbe qui… ma non per coloro che desiderano raggiungere una vetta panoramica oltre i Duemila.

Trekking dei 4 laghi delle Alpi di Kitzbühel-Brixental: Usterkarsee
Lago Usterkarsee – Kirchberg, Tirolo (Austria)

Nei pressi del lago, superati le stazioni dei due impianti di risalita si segue la traccia per il monte Schwarzkogel, già visibile dinnanzi a me. Il tratto iniziale è in discesa, segue poi un falsopiano che conduce alla salita vera e propria. Fino alle pendici del monte ho camminato su terreno fangoso e frequentato da mucche al pascolo, assicuratevi quindi di avere le scarpe adatte e controllate dove mettete i piedi 😉

Trekking più belli della Brixental-Alpi di Kitzbühel: monte Schwarzkogel da Kirchberg
Monte Schwarzkogel – Brixental, Tirolo

L’ascesa è impegnativa ma non difficile, sono richiesti ovviamente un buon allenamento ed un passo sicuro. Una volta raggiunta la croce sulla vetta dello Schwarkogel (2.030 m), la vista a 360° spazia dalla catena del Wilder Kaiser alle Alpi di Kitzbühel, dalle cime del Parco Nazionale degli Alti Tauri alle Alpi della Stubaital e della Zillertal.

Vette panoramiche delle Alpi di Kitzbühel-Brixental: M.te Schwarzkogel (2.030 m)
Panorama sugli Alti Tauri dalla cima dello Schwarzkogel (2.030 m)

Si individua facilmente anche il sentiero appena fatto e che di lì a breve mi riporterà al rifugio nei pressi del monte Pengelstein e quindi alla funivia Fleckalmbahn.

Per consultare tariffe ed orari di apertura degli impianti di risalita della Brixental e delle Alpi di Kitzbühel vi rimando al sito internet ufficiale.

Wilder Kaiser, Pengelstein e le Kitzbüheler Alpen viste dalla cima dello Schwarzkogel
Panorama sulle Alpi di Kitzbühel dal monte Schwarzkogel – Brixental, Tirolo

 

(Visited 83 times, 1 visits today)
Compra i biglietti per visitare Madrid​
I miei prossimi viaggi

- 9-22 giugno: Oban e Fort William --> #checkinScozia (rinviato ad ottobre)

- 8-18 luglio: Ötzal, Sölden, Wilder Kaiser e St Johann --> #checkinTirolo

- 30 ottobre - 3 novembre: viaggio di gruppo in Scozia tra Edimburgo e Highlands centrali