Select Page

Voli low cost dall’Italia a Gran Canaria: Ryanair o Vueling?

Voli low cost dall’Italia a Gran Canaria: Ryanair o Vueling?




Questa volta la meta è una delle più gettonate. Ho scelto, infatti, di regalarmi un piccolo soggiorno a Las Palmas, la capitale delle Canarie, per un viaggio all’insegna sia dell’approfondimento culturale dell’isola, sia dell’avventura nella natura selvaggia e incontaminata che domina la maggior parte del suo territorio.

Non è un caso se Gran Canaria, abitata da 700.000 abitanti, viene visitata da più di 10 milioni di turisti all’anno innamorati delle sue bellezze naturali, se il famoso regista Zemeckis l’abbia scelta nuovamente come scenario del suo film, se il campione del tavolo da gioco Antonio Smeraglia si sia trasferito a Las Palmas e vi abbia aperto un locale nel 2014 e se lo stesso pilota Paolo Solimano abbia deciso già da dieci anni di trasferirsi a Tenerife! Le Isole Canarie, infatti, sono state prese d’assalto negli ultimi dieci anni per il loro clima mite tutto l’anno, la natura incontaminata e un buon rapporto tra qualità della vita e la civiltà stessa.

L’aumento del turismo ha comportato anche un aumento delle compagnie che volano verso l’arcipelago spagnolo. Fino a dieci anni fa, infatti, la compagnia Ryanair vendeva voli diretti per le maggiori isole Canarie (Fuerteventura, Gran Canaria e Tenerife) a prezzi contenuti… ma era l’unica!

Voli diretti per le Canarie, normalmente, venivano venduti solo con “voli charter” organizzati da compagnie turistiche collegate con strutture alberghiere “all-inclusive”. Per queste ragioni i voli di linea Ryanair sono diventati ben presto molto gettonati. Da qualche anno, tuttavia, anche Vueling collega le Canarie con diversi aeroporti italiani, con voli e non.

In volo verso Gran Canaria

Immagine presa da: publicdomainpictures.net

Ma quale preferire, tra le due compagnie? Ecco l’esperienza di Alessio, che ha sperimentato il volo per Las Palmas con Ryanair (da Pisa) e quello di ritorno con Vueling (verso Roma Fiumicino).

Mentre Ryanair prevede voli diretti da Pisa a Gran Canaria solo di domenica, Vueling vola sempre verso Gran Canaria ma con voli che possono prevedere anche uno scalo per Barcellona o Madrid. La prenotazione con Ryanair mi è apparsa più immediata perché già sapevo che il volo che stavo per prenotare era “diretto” mentre con Vueling ho dovuto cercare appositamente di evitare gli scali.

Per confrontare i prezzi, inoltre, il sito di Ryanair appare più veloce e pratico, con la possibilità di scorrere i costi di settimana in settimana; sul sito di Vueling, al contrario, sebbene sia prevista la possibilità di visualizzare tutto il mese prescelto per visualizzare i costi, ho trovato i comandi piuttosto lenti e macchinosi. Per entrambe le compagnie sono previste tutte le forme aggiuntive di scelta, dalla prenotazione del posto a quella dell’imbarco prioritario, l’assicurazione, etc. che prevedono costi ulteriori ma non necessari.

Infine, il costo del biglietto appare più economico con Ryanair ma la differenza è minima. Per la fase del check-in online invece le due compagnie si equivalgono.

Tramonto ad alta quota

Immagine presa da: publicdomainpictures.net

Per esigenze personali, arrivare all’aeroporto di Roma-Fiumicino mi è parso più comodo che quello di Pisa. L’imbarco per il volo è stato determinante per Vueling: decisamente più organizzato e preciso rispetto a Ryanair, a eccezione del controllo bagaglio a mano che con quest’ultima mi è sembrato molto più rigido. Con Vueling, infatti, hanno rispettato la chiamata per file in modo da evitare ingorghi nell’imbarco e far accomodare prima le file posteriori e poi quelle anteriori. Siamo partiti in perfetto orario. Con Ryanair, al contrario, la chiamata per file è stata rispettata solo per i primissimi imbarchi.

Sebbene Vueling preveda le stesse misure di Ryanair per bagagli a mano e borsa aggiuntiva (è possibile portare un bagaglio a mano con peso massimo di 10 kg e dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm, più una borsa piccola fino a 35 x 20 x 20 cm per passeggero) tuttavia il personale non ha mostrato grande interesse per un controllo delle dimensioni effettive dei bagagli a mano. A differenza di Vueling, Ryanair è stata più precisa soprattutto perché lo spazio sui suoi aerei è molto più ridotto e si vuole dare la possibilità a tutti di poter usufruire del posto riservato al proprio bagaglio senza usurpare spazio altrui.

Devo ammettere che ci sono due caratteristiche che mi hanno fatto apprezzare il volo con Vueling. Premesso che le due compagnie low cost offrono un buon servizio a prezzi ridotti per voli di ben quattro ore e mezza dall’Italia verso le Canarie, tuttavia ho trovato il volo Vueling più comodo per lo spazio dell’abitacolo e del sedile (il mio posto era un posto standard ma l’ho trovato comunque perfetto per le mie esigenze) e per il silenzio. Il personale di entrambi i voli si è dimostrato molto gentile e disponibile ma sul volo Ryanair è più abituato a coinvolgere i passeggeri nella vendita di vari tipi di prodotti, mentre sul volo Vueling sono stato interpellato solo due volte.

Questa politica mi è apparsa più in linea con il mio modo di viaggiare e ha fatto pendere l’ago della bilancia a favore di Vueling, sebbene la prenotazione online possa richiedere qualche minuto in più del previsto ed un prezzo dei biglietti leggermente più alto che con Ryanair.

Qual è la vostra opinione, con chi vi siete trovati meglio?

 

 

(Visited 35 times, 1 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

“Visit Britain Online Shop” official Partner

Categorie

Socio AITB

I miei prossimi viaggi

7-17 giugno: Perthshire (Scozia) --> #checkinScozia

12-19 luglio: Ellmau e dintorni --> #checkinTirolo

22-25 agosto: Fringe Festival di Edimburgo --> #checkinScozia

20-27 settembre: tour della Galizia + Vigo --> #checkinGalizia

Seguitemi su Bloglovin!

Follow

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod

Per rimanere sempre aggiornati sui contenuti del blog

error: Content is protected !!