Select Page

Vacanza a Barcellona, confronto e convenienza delle card turistiche per attrazioni e trasporti

Vacanza a Barcellona, confronto e convenienza delle card turistiche per attrazioni e trasporti


Barcellona offre ai suoi visitatori una lista pressoché infinita di luoghi ed attrazioni da visitare e per questo è una meta dove si ritorna molto volentieri. Tra le domande più frequenti fatte da chi si reca nel capoluogo catalano per la prima volta, spiccano quella relativa a come raggiungere il centro dall’aeroporto – alla quale rispondo in questo articolo specifico – e quindi quale tessera turistica conviene acquistare. Se alla prima è piuttosto semplice rispondere, alla seconda invece occorre una riflessione un pochettino più approfondita.

 

Quale card turistica conviene per visitare Barcellona?

Difatti, i pass disponibili rispondono alle differenti esigenze dei turisti e pertanto, la scelta dipende anche – e soprattutto – dagli interessi dei singoli viaggiatori e dalla durata del loro soggiorno in città.

Procediamo con ordine. A Barcellona esistono tre tessere turistiche:

Nei prossimi paragrafi vi illustro le caratteristiche, i vantaggi e le tariffe di ognuna.. starà a voi la scelta finale 😉

 

Spostarsi coi mezzi pubblici di Barcellona con la Hola BCN! Card

Come anticipato dal titolo di questo paragrafo, la Hola BCN! è la tessera utile per esplorare la città sfruttando autobus, metro, tram e treni locali.

Con questo abbonamento – disponibile per 48, 72, 96 e 120 ore – avete viaggi illimitati col trasporto pubblico urbano, incluse le tratte da e per l’aeroporto di Barcellona El Prat. Le uniche due eccezioni sono il servizio Aerobús che, nel caso lo vogliate utilizzare, va pagato a parte, e la Teleferica del Montjuic.

Le attrazioni quindi non sono comprese, eccetto il “Gaudí Bundle”, un pacchetto opzionale che offre gli ingressi salta fila alla Sagrada Familia ed al Parco Güell con l’audioguida in italiano scaricabile sul proprio smartphone.

La tessera è valida dalla sua attivazione al primo utilizzo e non dal momento del ritiro.

 

Prezzi della Hola BCN! e dove ritirarla

La tessera valida 2 giorni costa 15€, quella per 3 giorni 22€, per 4 giorni 28,50€ ed infine per 5 giorni 35€. Ciò significa che la spesa giornaliera si aggira intorno ai 7€, considerate che il prezzo del biglietto singolo è di 2,20€ e quindi capite come l’abbonamento vi consenta di risparmiare.

Una volta acquistata online la tessera Hola BCN! riceverete un voucher della validità di un anno da scambiare presso l’ufficio del Turismo in Pl. Catalunya 17 oppure i Terminal 1 e 2 dell’Aeroporto El Prat tutti i giorni (tranne Natale e Capodanno), dalle 8:30 alle 20:30.

Se siete interessati anche al “Gaudí Bundle”, le tariffe sono le seguenti:

  • adulto, 29,50€
  • bambino (12-18), 25,50€
  • bambino (7-11), 7,50€
  • bambino (0-6), gratis

In questo caso, gli orari delle visite verranno concordati via email dopo la prenotazione e riceverete quindi i biglietti sempre per posta elettronica.

Come ottenere l'ingresso prioritario alla Sagrada Familia di Barcellona Visita degli interni della Sagrada Familia di Barcellona (Spagna)

 

Convenienza della Barcellona Card per mezzi pubblici ed attrazioni

La seconda tessera disponibile, la Barcellona Card, è un buon compromesso tra la Hola BCN! ed il Barcellona City Pass di cui vi parlerò tra qualche riga.

Infatti, anche questa include viaggi illimitati sui trasporti pubblici, ad esclusione però dell’Aerobús e della Teleferica del Montjuic. Inoltre, pure in questo caso si può aggiungere il pacchetto “Gaudí Bundle” con gli ingressi prioritari alla Sagrada Familia, al Parc Güell e l’audioguida in italiano scaricabile sul cellulare.

La novità rispetto alla tessera precedente è che consente l’accesso gratuito a 25 musei – tra cui quello di Picasso – oltre a sconti su attrazioni come Casa Battló, La Pedrera, Cripta Gaudí, Palau de la Música Catalana etc.., visite guidate e spettacoli. Viene fornita anche la guida con la mappa della città.

Le tariffe della Barcellona Card:

  • express e valida 48 ore, 20€
  • 72 ore, 45€ per adulto e 21€ per bambino (4-12)
  • 96 ore, 55€ per adulto e 27€ per bambino (4-12)
  • 120 ore, 60€ per adulto e 32€ per bambino (4-12).

Il “Gaudí Bundle”, da acquistare separatamente, costa:

  • adulto, 29,50€
  • bambino (0-6), gratis
  • bambino (7-11), 7,50€
  • bambino (12-18), 25,50€

Da notare che la tessera Express non dà diritto all’ingresso gratuito nelle attrazioni e nei musei ma solo sconti ed il trasporto pubblico illimitato.

Si può comprare la Barcellona Card online a questo link e si può ritirare nei T1 e T2 dell’aeroporto oppure in altri punti della città, sempre in orario 8:30-20:30. La card viene attivata al momento del suo scambio con il voucher ricevuto via email subito dopo l’acquisto.

 

Visitare le attrazioni di Barcellona con il City Pass

Si tratta dell’ultima tessera turistica ad essere stata introdotta ma, nonostante ciò, ha impiegato davvero poco tempo per diventare la più utilizzata. Il motivo lo si capisce vedendo i vantaggi che offre a chi la compra.

Innanzitutto, è l’unica card che permette di organizzare tutto da casa poiché non serve ritirarla sul posto ma è sufficiente mostrarla sul proprio cellulare. Per quanto riguarda le attrazioni e trasporti inclusi nel prezzo:

  • ingresso salta coda alla Sagrada Familia ed al Parc Güell;
  • audioguida in italiano per la Sagrada Familia ed il Parc Güell scaricabile sul cellulare;
  • viaggi illimitati per 1 o 2 giorni sul bus turistico;
  • trasferimento a/r sull’Aerobús dall’Aeroporto El Prat oppure sola andata dall’Aeroporto di Girona;
  • sconto del 20% sulla Hola BCN! Card;
  • sconto del 20% su attrazioni (compreso l’ingresso prioritario), attività, visite guidate, musei, escursioni, spettacoli di flamenco, nightcard per discoteche.

Ad eccezione della Hola BCN! per la quale, se intendente comprarla, va ritirata fisicamente, per il resto non serve scambiare alcun voucher.

Difatti, una volta acquistato il Barcellona City Pass online, entro le 24 ore successive riceverete nella casella di posta elettronica i biglietti ed il codice sconto da utilizzare sempre su internet per prenotare le vostre visite. Inoltre, dopo il pagamento dovrete specificare il giorno desiderato per la visita della Sagrada Familia e del Parc Güell.

Fate tutto con calma… il pass non ha alcuna scadenza mentre il buono sconto del 20% scade una volta trascorsi i 5 giorni dal vostro arrivo in città. Questo significa che tutte le prenotazioni vanno fatte prima della partenza. Così facendo, giunti a Barcellona non avrete altro da fare che godervela in totale relax.

Ingresso salta fila al Parc Güell di Barcellona

Per quel che riguarda i prezzi del Barcellona City Pass:

  • Pass + bus turistico di un giorno per adulto, 69,50€
  • Pass + bus turistico di due giorni per adulto, 79,50€
  • Pass + bus turistico di un giorno per bambino (4-10), 35€
  • Pass + bus turistico di due giorni per bambino (4-10), 39€

Il pacchetto bus turistico+pass è gratuito per i bambini tra 0-3 anni.

Segnalo infine la disponibilità di un altro tipo di Barcellona City Pass la cui unica differenza è che comprende la possibilità di visitare anche la torre della Sagrada Familia. In questo caso, il prezzo sale a 89€, con bus turistico di 24 ore, e 98€ con bus turistico di 48 ore.

L’accesso alla torre non è consentito ai bambini fino a 6 anni, ai ragazzi minori di 16 anni non accompagnati ed alle persone con mobilità ridotta. È sconsigliata anche agli anziani oppure a coloro che hanno problemi respiratori. Generalmente, è prevista la salita alla Torre della Passione, in alternativa quella della Natività. Ad ogni modo, tutti i contatti necessari sono indicati nella pagina d’acquisto.

 

(Visited 29 times, 1 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog affiliato con l’Ente del Turismo Britannico. Scoprite tutte le offerte qui sotto.

Compra qui i biglietti e pass per visitare Madrid

Categorie

I miei prossimi viaggi

23 gen-2 feb: Burgos, Valladolid, Palencia e Madrid –> #checkinCyL e #checkinMadrid

8-15 aprile: Glasgow, Helensburgh, Bute –> #checkinScozia

 

6-18 giugno: Manchester, Carlisle e gli Scottish Borders –> #checkinScozia

 

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod

Attività, attrazioni e tour per Edimburgo

error: Content is protected !!