Select Page

Fare il bagaglio a mano, cosa portare e cosa invece lasciare a casa (o nel bagaglio da stiva)

Fare il bagaglio a mano, cosa portare e cosa invece lasciare a casa (o nel bagaglio da stiva)


Quando il giorno della partenza si avvicina, la domanda che assilla ogni viaggiatore è sempre la medesima – ”cosa metto in valigia?” – a cui subito segue “quali oggetti posso trasportare nel bagaglio a mano?”. In questo articolo fornisco le mie risposte, sperando anche di darvi così un aiuto o comunque un piccolo suggerimento nel caso ne abbiate bisogno.

 

Quali sono gli oggetti che si possono inserire nel bagaglio a mano?

La lista comincia dai rasoi, in particolare quelli elettrici come ad esempio il tagliapeli per il naso di Panasonic. Difatti, si possono portare tutti quei prodotti forniti di sistemi di protezione per evitare che le lame rimangano scoperte. Inoltre, bisogna distinguere tra le lamette ammesse – ad esempio le usa e getta – e quelle che, al contrario, non sono concesse, mi riferisco a quelle di ricambio.

Più in generale, quando si è dubbiosi se un oggetto sia conforme o meno al regolamento, conviene domandarsi se esso possa rappresentare qualche minaccia per la sicurezza dei passeggeri. Se la risposta è no, allora potete trasportarlo.

Quali oggetti si possono trasportare nel bagaglio a mano

Fonte: http://www.mescalinablog.com/spagna-aeroporto-malaga/

Un consiglio utile, specie al momento dell’imbarco per passare i controlli più rapidamente, è di riporre questi accessori nella classica bustina dei liquidi, in modo da renderli facilmente riconoscibili per il personale incaricato. A proposito, rimanendo in tema, è concesso trasportare liquidi a bordo a patto che siano in contenitori non superiori ai 100 ml. Ai controlli, tutti i liquidi che avete con voi devono essere contenuti nell’apposita bustina di capienza massima 1 l. Tale limitazione non esiste per i bagagli da stiva. Le bevande, incluse le bottigliette d’acqua, vanno acquistate nei negozi situati dopo l’area controlli.

 

I prodotti che non si possono portare a bordo

Come è facile immaginare, sono vietati tutti quegli oggetti che, in mano a malintenzionati, possono essere pericolosi per l’incolumità delle persone. Mi riferisco quindi ad armi, oggetti appuntiti e con lame “scoperte” (forbici, bastoncini da sci e da trekking, coltelli, cutter etc…), esplosivi, sostanze infiammabili, sostanze chimiche e tossiche.

In ogni caso, il mio suggerimento è di consultare il regolamento delle varie compagnie – ciascuna infatti potrebbe avere qualche divieto specifico – e di consultare la sezione dedicata sul sito dell’Enac, ossia l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile. Considerate infine che quanto detto finora si riferisce ai voli effettuati in Europa. Nel caso di tratte intercontinentali, specie per alcune destinazioni, il regolament è differente e presenta ulteriori restrizioni.

 

(Visited 14 times, 1 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Blog affiliato con l’Ente del Turismo Britannico. Scoprite tutte le offerte qui sotto.

Compra qui i biglietti e pass per visitare Madrid

Categorie

I miei prossimi viaggi

29 nov. – 4 dic.: Dundee, Broughty Ferry e Arbroath –> #checkinScozia

23 gen-2 feb: Burgos, Valladolid, Palencia e Madrid –> #checkinCyL e #checkinMadrid

8-15 aprile: Glasgow, Helensburgh, Bute –> #checkinScozia

 

6-18 giugno: Manchester, Carlisle e gli Scottish Borders –> #checkinScozia

 

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod

error: Content is protected !!