Select Page

In volo con Klm da Milano ad Amsterdam Schiphol

In volo con Klm da Milano ad Amsterdam Schiphol

Leader Board

Ho scelto la compagnia olandese KLM, membro assieme ad Air France e Alitalia (ed altre ancora) del gruppo Sky Team, per volare da Milano Linate ad Amsterdam Schiphol.

Pur con un soggiorno limitato ho sfruttato il bagaglio da stiva compreso nel prezzo (peso massimo per la classe economy 23Kg) oltre ovviamente a quello al seguito (10kg, in più è permesso portarsi dietro anche un accessorio come ad esempio il pc portatile). E’ possibile fare il check-in online a partire dalle 30 ore precedenti il volo: si può stamparlo, scaricarlo sull’applicazione per smartphone della compagnia, altrimenti farlo direttamente in aeroporto presso le apposite macchinette. Sarebbe buona cosa stampare oltre alla carta d’imbarco pure la ricevuta e il sommario di viaggio poiché potrebbero essere richiesti in certi aeroporti (in totale dovreste avere 2 pagine stampate per ogni singola tratta).

in viaggio con klmIN VOLO CON KLM: L’ANDATA

Il volo di andata è stato venerdì 5 Aprile con partenza da Milano alle 6.45 e arrivo alle 8:40 in Olanda. Mi presento al desk per lasciare il bagaglio da stiva verso le 4:45 e poi mi dirigo alla zona dei controlli: nessun intoppo e posso andare al gate. L’imbarco procede regolarmente e si decolla in perfetto orario.
Il viaggio è stato confortevole: ho avuto l’impressione che ci fosse più spazio per le gambe rispetto agli aeromobili delle compagnie low cost, inoltre ci è stata fornita la colazione comprendente un panino e una bevanda a scelta. Non male. Il panorama poi è stato suggestivo, con la possibilità di ammirare l’alba sulle Alpi innevate. Siamo atterrati a Schiphol alle 8:30, in anticipo di qualche minuto.
La discesa dall’aereo e la consegna dei bagagli avvengono in maniera rapida: infatti arrivo nella hall per ritirare il mio trolley e lo vedo già sul nastro trasportatore assieme agli altri.
Ho trovato l’aeroporto olandese, hub principale di Klm, veramente ben organizzato e funzionale a dispetto delle sue dimensioni che lo fanno uno dei più grandi e trafficati non solo d’Europa ma di tutto il mondo.

IN VOLO CON KLM: IL RITORNO

vista sulle alpi con KlmIl volo di ritorno è stato invece lunedì 8 Aprile alle 21 con arrivo a Linate alle 22:40. Giunto in largo anticipo a Schiphol assieme al mio amico decidiamo, vista la possibilità, di lasciare già i nostri bagagli da stiva (sono circa le 17) presso le macchine self-service Klm dedicate. Questo non me lo aspettavo: anziché al solito bancone dobbiamo provvedere noi stessi a registrare il bagaglio da stivare! Alla fine la cosa si rivela decisamente semplice:

– innanzitutto bisogna passare il codice a barre della propria carta d’imbarco davanti al lettore della macchina;

– avvenuta la corretta identificazione si ritira l’etichetta che viene emessa e la si applica attorno alla maniglia del trolley;

– confermata l’azione il vano si chiude ed il bagaglio viene ritirato.

Abbiamo poi passato senza alcun problema i controlli e, una volta memorizzato il gate di partenza del nostro volo, abbiamo girato in lungo e in largo il terminal 1 di Schiphol (immenso ma comunque ben organizzato, niente da dire!). All’ora stabilita, verso le 20:30, inizia l’imbarco e si parte in perfetto orario. Anche in questo caso il volo è stato confortevole anche se come cena ci è stato fornito un semplice snack (previsto al momento della prenotazione, tuttavia avrei gradito qualcosa di leggermente più sostanzioso come un panino ad esempio) accompagnato da una bevanda con in aggiunta per chi lo voleva il caffè. Siamo atterrati a Linate per le 22:30, quindi nuovamente in anticipo. Si è conclusa così la mia prima esperienza con Klm e in generale con una compagnia di bandiera.

ASPETTI POSITIVI

– Disponibilità e simpatia del personale Klm sia a terra che a bordo, fa sempre piacere vedersi rivolgere un sorriso ad una propria richiesta;
 
– Puntualità nell’apertura del gate, della procedura d’imbarco, dei voli di andata e ritorno (in anticipo rispetto al previsto);
 
– Chiarezza, semplicità di navigazione del sito internet;
 
– Possibilità di prenotare gratuitamente il proprio posto a sedere direttamente al momento dell’acquisto del biglietto senza dover aspettare il check-in online, riducendosi così all’ultimo giorno;
 
– Deposito bagagli da stiva fai-da-te con tanto di istruzioni in italiano e video di accompagnamento;
 
– Prezzo ottimo.

ASPETTI NEGATIVI

– Lo snack dato sul volo del ritorno secondo me è stato un po’ scarso, soprattutto visto l’orario;

– Il fatto di poter fare il check-in online solo a partire dalle 30 ore precedenti il volo, so che quasi tutte le compagnie di bandiera più o meno lasciano questo limite di tempo ma essendo abituato a viaggiare con quelle low cost la cosa mi ha lasciato leggermente “spiazzato”, soprattutto per quello del ritorno (comunque in aeroporto ci sono molte macchinette dove poterlo stampare e ho sempre visto nelle vicinanze uno o due addetti Klm pronti a dare una mano).

In definitiva, considerando la mia esperienza in volo con Klm mi sento sicuramente di consigliare questa compagnia di bandiera olandese.
Avete mai volato con Klm e se sì, come vi siete trovati?

(Visited 1.124 times, 1 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Compra qui i biglietti e pass per visitare Madrid

Categorie

I miei prossimi viaggi

10-22 ottobre: Catalunya e Aragón –> #checkinCostaBrava e #checkinSaragozza

24 nov – 8 dic: Stirling, Loch Katrine, Falkirk e Edimburgo –> #checkinScozia

gennaio ’20: León e Ponferrada –> #checkinCyL

aprile ’20: Aberdeenshire –> #checkinScozia

 

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod
error: Content is protected !!