Select Page

Dove dormire in centro a La Coruña: Hotel Nido

Dove dormire in centro a La Coruña: Hotel Nido




Giunto quasi alla fine del mio viaggio in Galizia (#checkinGalizia sui social network), come base per gli ultimi due giorni dedicati alla visita di La Coruña ho scelto l’Hotel Nido, presente nella lista di quelli consigliati dall’ente del turismo della città galiziana.

 

Dove si trova l’Hotel Nido

L’albergo sorge in calle San Andrés 146, una posizione comodissima per visitare il centro storico di La Coruña a piedi. È infatti una delle arterie più importanti della città, situata più o meno a metà tra le spiagge ed i giardini di Mendez Núñez. Dall’Hotel alla Plaza de María Pita ci vogliono circa 15-20 minuti a piedi e, durante la camminata, si può fare una sosta al Mercado Municipal de San Agustín, il mercato locale realizzato nel 1932 da Santiago Rey e Antonio Tenreiro.

La stazione ferroviaria di La Coruña dista 3 km e gli autobus 5-11 fermano a pochi metri dall’Hotel Nido; più o meno alla stessa distanza sorge la stazione degli autobus, con le linee 4-1A che arrivano nei dintorni dell’albergo.

 

La mia esperienza all’Hotel Nido di La Coruña

Sebbene sia ubicato in una strada trafficata, riesco a distinguerlo da lontano grazie all’insegna luminosa gialla, un po’ “vecchio stile” ma sicuramente funzionale. La reception è aperta 24/24h e ciò evita di doversi portar dietro la chiave della propria stanza. Come spesso mi accade, arrivo in albergo prima che la camera sia pronta e così approfitto del deposito bagagli gratuito. Questo servizio è uno di quelli che utilizzo più spesso, motivo per cui ogni volta, prima di procedere con la prenotazione, controllo sempre che ci sia.

Ritorno poco dopo le 12 e mi viene comunicato che la mia sistemazione è pronta. Durante il soggiorno ho avuto modo di conoscere i due addetti alla reception, entrambi gentili e disponibili a fornire qualsiasi informazione utile a riguardo dell’Hotel e su cosa vedere a La Coruña.

 

La camera da letto

Salgo in ascensore al terzo piano e seguo le indicazioni per la mia camera. È una doppia ad uso singola ed è spaziosa, specie per me che sono da solo. Il bagno privato è ampio ed è fornito pure di bidet, un dettaglio che a noi italiani è particolarmente caro 🙂

Complessivamente la camera, arredata in maniera semplice e funzionale, presenta i comfort che ci si aspetta da un Hotel di questa fascia. Il WiFi è gratuito, è presente in tutti gli ambienti con un segnale potente e continuo. Da segnalare la buona insonorizzazione delle pareti e, seppure la finistra fosse rivolta verso la strada, il rumore delle macchine e degli schiamazzi notturni è stato sempre decisamente attutito (per fortuna!).

Da aggiungere la pulizia quotidiana delle stanze ed il cambio degli asciugamani se necessario. Camera da letto dell'Hotel Nido, a pochi passi dal centro di La Coruña



La colazione e la sala

La colazione è inclusa nella tariffa e viene servita nella stanza adibita a bar alla sinistra della reception. È a buffet, con prodotti confezionati (marmellate e brioches), latte, yogurt e bevande calde. La ragazza al bancone, molto gentile, su richiesta prepara al momento delle ottime spremute d’arancia.

Ma ciò che mi è piaciuto di più è senza dubbio il salone situato oltre la reception, dove vi sono le scale che conducono ai piani superiori. Un ambiente vintage, poco frequentato e silenzioso anche perché rimane un po’ nascosto rispetto alla zona di passaggio degli ospiti dell’Hotel. Ecco che allora, con queste poltrone che invogliano ad essere “provate”, ben si presta ad essere una sala per la lettura oppure semplicemente un luogo dove riposarsi per qualche minuto. Sala lettura dell'Hotel Nido di La Coruña

 

In conclusione, l’Hotel Nido di La Coruña rappresenta una valida scelta se avete bisogno di una stanza comoda, con la possibilità di avere la colazione inclusa nella prenotazione, e soprattutto situata a pochi minuti a piedi dal centro e dalle attrazioni principali della città. Il tutto ad un prezzo più che accessibile, considerata la posizione, ed è adeguato al livello dei servizi offerti.



(Visited 212 times, 1 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Compra qui i biglietti e pass per visitare Madrid

Categorie

I miei prossimi viaggi

10-22 ottobre: Catalunya e Aragón –> #checkinCostaBrava e #checkinSaragozza

24 nov – 8 dic: Stirling, Loch Katrine, Falkirk e Edimburgo –> #checkinScozia

gennaio ’20: León e Ponferrada –> #checkinCyL

aprile ’20: Aberdeenshire –> #checkinScozia

 

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod
error: Content is protected !!