Select Page

Vacanza in crociera, i 4 viaggi che vorrei fare in giro per il mondo

Vacanza in crociera, i 4 viaggi che vorrei fare in giro per il mondo


Una tipologia di vacanza a me completamente sconosciuta è quella in crociera. Eppure, da sempre mi sono ripromesso di provarla perché, complici pure le testimonianze dei miei amici, sono convinto che sarebbe un’esperienza di mio gradimento.

Considerando poi la vasta scelta di destinazioni nel mondo, per me sarà ancora più complicato resistere alla tentazione di salpare…

 

Le 4 crociere sulla mia lista dei desideri

Tra Mediterraneo, i fiordi ed il Nord Europa, i Caraibi e l’Oriente, oggi chi parte in crociera ha davvero tutto il mondo a portata di mano. Secondo le singole esigenze, è possibile organizzare una vacanza su misura che in questo modo non potrà che essere indimenticabile.

Nel mio caso, ammetto di spulciare ogni tanto i cataloghi delle grandi compagnie e partire – con l’immaginazione – per mari ed oceani lontani. Fortunatamente, l’abitare vicino ai porti di Genova e Savona rende questa mia fantasia ancora più facilmente realizzabile.

 

1) Una crociera nel Mediterraneo

Può sembrare scontato ma come “prima volta” punterei su qualcosa di breve durata e soprattutto economico. Un giro “semplice” ma che mi consentirebbe di muovere i miei primi passi nel mondo delle crociere e conoscere così riti, abitudini ed orari che regolano la vita quotidiana a bordo e sulla terraferma.

Le rotte più classiche sono quelle nel Mediterraneo, che toccano principalmente nazioni come Francia, Spagna, Marocco, Albania, Croazia e Grecia. A seconda delle tappe previste, il viaggio ha una durata variabile, più o meno tra i 4 e 12 giorni, adattabile quindi alle esigenze di chiunque.

Come organizzare un viaggio in crociera in Europa e nel resto del mondo

Immagine presa da offerteshopping.it/notizie/viaggi-e-vacanze/

 

2) Il Nord Europa ed i fiordi

Molto probabilmente è la crociera per eccellenza, raggiungere ed esplorare i fiordi norvegesi è il sogno di ogni viaggiatore (e quindi anche il mio).

In questo caso, come è facile immaginare, i tempi di viaggio sono più lunghi e pure i prezzi aumentano. Ma d’altronde ne vale la pena perché ammirare ad esempio il fiordo di Geiranger – dichiarato Patrimonio UNESCO dell’Umanità – e contemplare la natura selvaggia, le cascate ed i laghi presenti a queste latitudini è un’esperienza unica nella vita.

Ma la bellezza dell’Europa settentrionale non si esaurisce qui. Le varie compagnie difatti offrono altri itinerari come ad esempio Belgio, Olanda, Germania del nord, le capitali baltiche e scandinave, San Pietroburgo, Irlanda, Scozia, Inghilterra ed Islanda.

Vista la distanza dell’Italia, nella maggior parte dei casi si vola direttamente verso la città del porto di partenza/arrivo, l’aereo è incluso o meno a seconda del pacchetto vacanza disponibile.

 

3) Il Sud America

Per adesso non ho avuto modo di viaggiare fuori dall’Europa, tuttavia, se c’è un continente che mi ispira particolarmente è l’America, nello specifico la parte meridionale.

Le crociere transoceaniche consentono di esplorare nazioni come Argentina, Uruguay e Brasile attraverso itinerari più o meno lunghi ma che prevedono tappe fondamentali quali Buenos Aires, Montevideo e Rio de Janeiro. Oltre alle città ed alla visita di località dove si può toccare con mano l’eredità coloniale europea, la protagonista indiscussa è la natura. Ambienti ancora incontaminati, montagne, distese di spiaggia che sembrano infinite e mari cristallini completano la visita.

Come succede per il Nord Europa e più in generale per i viaggi più lunghi, i collegamenti aerei dall’Italia consentono di raggiungere la città da cui comincia e si conclude la crociera.

Viaggio in crociera e tour di Rio de Janeiro

 

4) Il giro del mondo

È una delle ultime rotte ad essere stata introdotta nel mercato crocieristico ed in brevissimo tempo è diventata il sogno di molti. Mi riferisco al viaggio intorno al mondo in crociera, un qualcosa che sembra così irreale ma che è perfettamente realizzabile, per di più partendo e tornando dall’Italia, ad esempio da Genova oppure da Venezia.

La “spedizione” tocca i cinque continenti ed ha una durata complessiva di circa tre mesi. Un itinerario appositamente studiato che attraversa mari ed oceani per esplorare gran parte dei luoghi più suggestivi del pianeta. Si possono visitare infatti località come Creta, Città del Capo, Rio de Janeiro, Ushuaia, il Canale di Panama, New York, Lisbona e molte altre.

Data la particolarità del viaggio, il pacchetto iniziale può prevedere una serie di escursioni organizzate per ottimizzare al meglio il tempo a disposizione sulla terraferma.

 

Come organizzare un viaggio in crociera

Per pianificare al meglio una vacanza da sogno, che sia in crociera, in splendidi resort oppure nelle destinazioni esotiche più famose al mondo, conviene sempre rivolgersi agli esperti del settore.

È il caso di Agua Travel, agenzia di viaggi online specializzata nella vendita di pacchetti vacanze last minute e last second confrontando le offerte più interessanti proposte dai vari Tour Operator. Tutto questo consente un notevole risparmio di tempo da parte del cliente, che tra l’altro può contare sull’assistenza fornita dal personale incaricato che lo segue passo a passo, dalla scelta del viaggio su misura fino alla fine della vacanza.

 

(Visited 35 times, 1 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Compra qui i biglietti e pass per visitare Madrid

Categorie

I miei prossimi viaggi

6-18 giugno: Manchester, Carlisle e gli Scottish Borders –> #checkinScozia

10-22 ottobre: Catalunya e Aragón –> #checkinCostaBrava e #checkinSaragozza

24 nov – 5 dic: Stirling, Loch Katrine, Falkirk e Edimburgo –> #checkinScozia

 

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod
error: Content is protected !!