Select Page

Muoversi low cost a Londra, conviene la oyster card o la London travelcard? Istruzioni per l’uso, prezzi ed acquisto online.

Muoversi low cost a Londra, conviene la oyster card o la London travelcard? Istruzioni per l’uso, prezzi ed acquisto online.

transport_728X90_Italian

Uno degli aspetti principali durante l’organizzazione di un viaggio a Londra è il come muoversi coi mezzi pubblici, soprattutto in metropolitana, e come risparmiare. Alla fine la soluzione è quella di comprare la Oyster Card oppure la London Travelcard. Ma quale delle due conviene scegliere?

Spero che questo articolo possa esservi d’aiuto e, qualunque sarà la vostra scelta, vi anticipo già che attraverso questo articolo potrete acquistare le tessere sul sito di Visit Britain e le riceverete comodamente a casa pronte per essere utilizzate. Inoltre, la grande novità è la Group Day London Travelcard, ossia una tessera specifica riservata a gruppi di almeno 10 persone (ve ne parlo verso la fine dell’articolo).

 

Meglio la Visitor Oyster Card oppure la London Travelcard?

La scelta tra la oyster card e la London travelcard dipende da alcuni fattori:

  • durata del soggiorno
  • zone che si desidera visitare
  • frequenza dei viaggi
  • orari dei viaggi

In generale, la oyster è preferibile per soggiorni brevi, tipo 3-4 giorni, con escursioni nelle zone periferiche di Londra; la travelcard è ottima invece per periodi più lunghi, ad esempio una settimana, rimanendo in centro. Muoversi a Londra con la London Travelcard oppure la Visitor Oyster Card. Tramonto sul Big Ben.

 

Come funziona la London Travelcard

La London Travelcard è un biglietto cartaceo che permette di viaggiare illimitatamente su tutti i mezzi pubblici di Londra. Si può comprare per un giorno oppure per 7 e, a seconda delle vostre esigenze, può coprire le zone centrali fino a quelle più periferiche, compreso Heathrow (zona 6).

Ecco i prezzi:

  • biglietto giornaliero (zona 1-4) 15,50€, (zona 1-6) 21,50€
  • biglietto giornaliero off peak, utilizzabile dal lunedì al venerdì dalle 9:30 in avanti, 15,50€ (zona 1-6)
  • biglietto 7 giorni (zona 1-2) 40,50€, (zona 1-6) 73,50€

Le tariffe indicate si riferiscono agli adulti, ci sono sconti per i bambini dagli 11 ai 15 anni, mentre chi è più piccolo viaggia gratis. Per quanto riguarda le zone della metro londinese, 1-2 è il centro e vi si trovano la maggior parte delle attrazioni,  1-4 è possibile raggiungere ad esempio lo stadio di Wembley ed il Wimbledon Tennis Club, 1-6 include l’aeroporto di Heathrow.

E adesso un po’ di domande con risposta secca 😉

  1. Si può utilizzare la Travelcard nei bus?
  2. La Travelcard copre i viaggi da e per gli aeroporti di Gatwick e Stansted? No.
  3. La Travelcard è valida da e per gli aeroporti di Heathrow e London City? Sì.
  4. La stessa Travelcard è valida per più persone dello stesso gruppo? No, ognuno deve avere la sua.

 

Perché conviene acquistare la London Travelcard da casa sul sito di VisitBritain Shop?

Potete comprare la London Travelcard qui, nel negozio online dell’Ente ufficiale del Turismo del Regno Unito (con sede anche a Milano). Così facendo, oltre a poter pagare in euro, riceverete le tessere comodamente a casa e saranno già pronte per l’utilizzo. Inoltre, non è possibile acquistare la travelcard di 7 giorni una volta arrivati a Londra, o meglio, se lo si desidera, questa viene caricata sulla oyster al prezzo di £5. London Travelcard o Oyster Card: mappa della metro di Londra

 

Come utilizzare la Visitor Oyster Card a Londra

Come la London Travelcard, la Visitor Oyster Card è utilizzabile su tutti i mezzi pubblici di Londra e non solo, dà diritto a degli sconti per certe attrazioni (ad esempio il British Museum), ristoranti e negozi. È una tessera ricaricabile che permette di risparmiare fissando un tetto massimo di spesa, ossia £6,60, per tutti i viaggi effettuati in un giorno nel centro della capitale inglese. Per fare un esempio, se la tariffa di una corsa singola in metropolitana è di £4,90, con la oyster card si spende la metà, £2,40. Il costo dipende da alcuni fattori, ad esempio se si viaggia o meno in orario di punta (lun.-ven. dalle 6:30 alle 9:30 e dalle 16 alle 19) oppure se si attraversano più zone, dalla 1 fino alla 6.

L’utilizzo della Visitor Oyster Card è molto semplice, basta poggiarla sul pulsante giallo situato al tornello all’entrata di ogni stazione e dei bus. Se il credito si esaurisce è sufficiente effettuare la ricarica con l’importo desiderato presso gli sportelli presenti in ogni stazione della metro oppure nei negozi convenzionati.

Qualche domanda con risposta secca:

  1. La stessa tessera è valida per più persone? No, ognuno deve avere la propria, i bambini di età inferiore a 11 anni viaggiano gratis ma devono essere accompagnati da un adulto pagante.
  2. Si può utilizzare la tessera da/per gli aeroporti di Heathrow e Gatwick? Sì.
  3. Si può utilizzare la tessera da/per gli aeroporti di Stansted e Luton? No.

Ma non finisce qui. Infatti, acquistando la Oyster Card si ha diritto ad una serie di sconti ed offerte per ristoranti, musei ed attrazioni di Londra come ad esempio uno sconto del 26% per la Emirates Air Line sul Tamigi oppure un 15% di sconto sulla spesa fatta al M&M’s World vicino a Piccadilly Circus.

 

Prezzi della Visitor Oyster Card ed acquisto sul sito di VisitBritain Shop

È possibile comprare la oyster card qui, nel negozio ufficiale dell’Ente del Turismo del Regno Unito, con un ufficio anche a Milano. Così facendo la tessera verrà spedita direttamente a casa vostra e sarà già pronta per essere utilizzata una volta giunti a Londra. Inoltre, tutti i prezzi includono già il costo di attivazione di £3 (da settembre 2017 questo salirà a £5). A proposito di costi, ecco le tariffe della oyster card:

  • £15 di carica, 22€
  • £20 di carica, 28€ (copre circa 2 giorni di viaggi nel centro di Londra)
  • £25 di carica, 34€
  • £30 di carica, 40€ (copre 3-4 giorni)
  • £40 di carica, 52,50€
  • £50 di carica, 64,50 € (copre una settimana)

 

La Group London Travelcard per visitare Londra in gruppo e scolaresche

Come anticipato all’inizio dell’articolo, la Group London Travelcard è una delle novità di quest’anno e si rivolge ai gruppi ed alle scolaresche che decidono di visitare la capitale inglese. Infatti, è una tessera giornaliera che offre viaggi illimitati dopo le 09:30 su tutti i trasporti pubblici di Londra e comprende le zone 1-6, ossia tutte le attrazioni e l’aeroporto di Heathrow.

Permette di risparmiare il 30% rispetto alla London Travelcard solita ed è valida soltanto per gruppi di almeno 10 persone che viaggiano assieme per tutto il tempo. Ciò significa che ad esempio una persona non può staccarsi dai suoi compagni ed utilizzare questa tessera (ognuno deve comprarne una propria per la/e data/e di viaggio indicata/e) per i suoi spostamenti indipendenti.

 

Tariffe della Group London Travelcard sul Visit Britain shop

Questo prodotto è un’esclusiva del Visit Britain shop e pertanto potete acquistarlo unicamente su questo canale per riceverlo prima del vostro viaggio.

Per quanto riguarda i prezzi a persona:

  • adulto, 10€
  • bambino (5-15 anni), 5€
  • bambini (0-5 anni), gratis

Il prezzo si riferisce alla singola tessera che è valida per un giorno soltanto, se il vostro soggiorno è più lungo allora ne dovete comprare tante quante i giorni di permanenza ricordando che (ad esempio) un gruppo di 10 persone che includa grandi e bambini deve viaggiare con 10 tessere.

 

Spero che questo articolo vi sia stato d’aiuto per capire quale tessera utilizzare, la Group London Travelcard, la London Travelcard o la Visitor Oyster Card, non mi rimane allora che augurarvi un buon viaggio a Londra 🙂

 

transport_350X20_Italian

(Visited 262 times, 1 visits today)

Info Autore

Stefano, viaggiatore innamorato della Spagna, della Scozia e della Liguria. Se potesse si muoverebbe soltanto in aereo, non potendo allora cerca di camminare il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

“Visit Britain Online Shop” official Partner

Categorie

I miei prossimi viaggi

22-25 agosto: Fringe Festival di Edimburgo –> #checkinScozia

20-27 settembre: tour della Galizia + Vigo –> #checkinGalizia

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Scozia!

  • Capodanno a Edimburgo: vista dal Dugald Stewart Monument a Calton Hill

Entra anche tu nel gruppo Facebook dedicato alla Spagna

  • Que ver en Madrid: el Templo de Debod




error: Content is protected !!